Eagle Archive, 21 aprile 1928: è entrato nel paese senza un solo centesimo e ha consegnato la fortuna della scorsa stagione Data

Come si legge in una favola, ma con un vero finale, la storia di un immigrato squattrinato che sbarcò a New York City nel 1903 senza amici, la cui ascesa da questo inizio fu non solo notevole, ma anche straordinaria.

È la storia di Michael C. Tristani Lee. Lo racconta senza vergogna sin dal suo inizio ed è orgoglioso del suo successo.

Inizia così: all’età di 20 anni e vivendo in pessime condizioni in Italia, Michael C. Tristani ha deciso di venire in America. Senza soldi e senza amici, arrivò a New York nell’estate del 1903. Era difficile per un giovane trovare un lavoro lì, soprattutto uno straniero che non parlava la nostra lingua. Ma qua e là trovava strani lavori, a volte trascorreva tre giorni interi senza mangiare. Il suo più grande rammarico in quel momento era di non essere riuscito a fare soldi per tornare da sua madre in Italia.

“La povertà della famiglia era sempre di fronte a me e non sono stato in grado di aiutarli”, dice il signor Tristani.

L’attività era così scarsa e così difficile da garantire che è riuscito a risparmiare solo $ 28 in 10 mesi.

I lavori bizzarri andavano e venivano, e da New York si recò in Pennsylvania e poi a New Milford, nel Connecticut, e dalla sezione Bertown Mountain del Berkshire. Qui trovava lavoro come taglialegna e giorno dopo giorno tagliava e impilava quattro funi di legno al giorno.

Poi nel tempo si è sposato e in pochi mesi ha risparmiato 290 dollari.

Questa misera somma di denaro, guadagnata attraverso un duro lavoro manuale, è stata il gruzzolo per l’inizio della carriera di successo del signor Tristani. Con un po ‘di istruzione, nessuna esperienza lavorativa, ma molta ambizione, ha parlato di avviare un’impresa con sua moglie. La signora Tristani ha raccomandato di avviare il progetto e il signor Tristani ha affittato il negozio dall’aspetto modesto dove si trova ora ed è entrata l’attività di drogheria.

READ  Il sito del leggendario panificio italiano è destinato a essere riqualificato

L’azienda è cresciuta e ha continuato a crescere. Oggi, il signor Tristany ha 45 anni e non fa mistero del fatto che nel 1927 MC Tristany ha fatto un affare da $ 201.000 nella piccola città di Lee, che è sicuramente una rapida svolta per il giovane in bancarotta che è atterrato in America 25 anni fa.

La famiglia Tristany ha avuto i suoi alti e bassi in questi pochi anni. C’era molto dolore per la morte di molti dei loro figli. Per la signora Tristani sono nati 15 bambini e ora ci sono cinque quartieri: tre ragazze e due ragazzi.

Possiedono il negozio dove ora fanno affari e vivono in un appartamento ben arredato al secondo piano. I Tristany non solo possiedono questo negozio e questa casa, ma possiedono anche altri cinque edifici a Lee Town, tutti acquistati in contanti.

Questa storia è stata ripresa in History from the Archives da Jenny Mascino, The Berkshire Eagle.

Melania Cocci

"Guru del cibo. Fanatico del bacon. Appassionato di tv devoto. Specialista di zombi. Appassionato di cultura pop freelance."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x