Elkan di Stellantis incontra il ministro italiano dell'Economia in mezzo alle tensioni

Elkan di Stellantis incontra il ministro italiano dell'Economia in mezzo alle tensioni

MILANO (Reuters) – Il presidente di Stellantis, John Elkann, ha avuto un colloquio martedì a Roma con il presidente e ministro dell'Economia italiano, in mezzo alle tensioni tra la società e il governo, ha detto un portavoce della casa automobilistica Stellantis.

Nelle ultime settimane, Roma ha accusato i proprietari di Fiat e Peugeot di agire talvolta contro l'interesse nazionale italiano, mentre l'amministratore delegato del gruppo, Carlos Tavares, ha criticato l'approccio cauto del governo agli incentivi per l'acquisto di automobili.

Il portavoce ha spiegato che i colloqui di martedì rientrano nei regolari incontri istituzionali che Elkann tiene a Roma circa ogni sei mesi.

Oltre ai colloqui con il ministro dell'Economia Giancarlo Giorgetti e con il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, Elkan ha incontrato anche il governatore della Banca d'Italia Fabio Panetta.

Il portavoce ha detto che Elkann ha parlato delle attività di Stellantis in Italia, sottolineando i suoi attuali progetti industriali e il suo impegno nei colloqui in corso con il governo, i sindacati e i fornitori per rilanciare la produzione automobilistica in Italia.

Stellantis, il prodotto della fusione del 2021 tra la francese PSA e Fiat Chrysler, è l’unica grande casa automobilistica italiana. Ha 14 marchi tra cui Citroen, Jeep, Opel e Alfa Romeo. Il suo presidente, Elkann, è un discendente della dinastia Agnelli, la famiglia fondatrice della Fiat.

La società di investimento della famiglia Agnelli, Exor, con sede nei Paesi Bassi, è il maggiore azionista unico di Stellantis.

(Segnalazione di Giulio Piovaccari; Montaggio di Alvis Armellini ed Emilia Sithole Matarese)

READ  Stellantis rallenta i lavori nello stabilimento di Melffi in Italia per l'esaurimento delle patatine

Melania Cocci

"Pioniera degli zombi. Fan della tv esasperante e umile. Lettore. Creatore. Giocatore professionista."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x