Eni riceverà maggiori quantità di gas da Gazprom

Una foto del logo dell’azienda energetica italiana Eni in una stazione di servizio a Roma, 30 settembre 2018. REUTERS/Alessandro Bianchi

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

ROMA, 21 lug. (Reuters) – Eni ha annunciato giovedì che riceverà dalla russa Gazprom circa 36 milioni di metri cubi di gas, in aumento rispetto ai volumi medi giornalieri degli ultimi 10 giorni.

Eni ha detto in una nota che riceve circa 21 milioni di metri cubi al giorno.

La diminuzione dei volumi ha coinciso con l’avvio della manutenzione programmata del gasdotto Nord Stream 1, che trasporta il gas dalla Russia alla Germania.

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

In precedenza, Eni aveva dichiarato di aver ricevuto un volume giornaliero di circa 32 milioni di metri cubi.

La Russia ha ripreso a pompare gas attraverso il suo più grande gasdotto verso la Germania giovedì dopo una pausa di 10 giorni, ha affermato l’operatore, alleviando i problemi di approvvigionamento in Europa nel mezzo di un accordo economico con il Cremlino sulla sua invasione dell’Ucraina. Leggi di più

L’Italia sta cercando di liberarsi dalla sua dipendenza dal gas russo sulla scia dell’invasione dell’Ucraina a febbraio e di accumulare riserve in tempo per l’inverno, quando le forniture sono sotto pressione.

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

(Reportage aggiuntivo di Julia Segretti; Montaggio di Gianluca Cimraro e Keith Weir

I nostri criteri: Principi di fiducia di Thomson Reuters.

READ  La nuova Honda Gold Wing 2021, più comfort e un motore Euro 5

Melania Cocci

"Pioniera degli zombi. Fan della tv esasperante e umile. Lettore. Creatore. Giocatore professionista."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x