Europa/Italia – Realizzare brevi video per l’animazione missionaria: un corso per giornalisti

Europa/Italia – Realizzare brevi video per l’animazione missionaria: un corso per giornalisti

Verona (Agenzia Fides) – Si terrà a Verona dal 17 al 18 giugno 2022 un corso di formazione multimediale rivolto a comunicazioni, operatori pastorali missionari ed équipe di centri missionari diocesani o istituti missionari, per tutti gli operatori pastorali interessati. Come riportato da Fides, il corso fa parte di un percorso formativo dedicato alla comunicazione e promosso dalla “Fondazione Missio” (Direttiva Nazionale per le Pontificie Opere Missionarie in Italia) presso il Centro di Formazione CUM di Verona.
Il corso si propone di suggerire soluzioni pratiche per i missionari chiamati, istituti e associazioni per creare brevi video da utilizzare nelle attività di animazione missionaria ed evangelizzazione. Il corso è di natura operativa: dalle foto a cui parteciperà ciascun partecipante o da quelle fornite dall’organizzazione, si imparerà a gestire al meglio video, voci e interviste. Per i partecipanti, è auspicabile disporre di un laptop con un programma di editing installato e uno strumento (fotocamera, videocamera o anche smartphone) con il quale vengono create foto o brevi video. Organizzato in collaborazione con “Luci nel Mondo”, da tempo impegnato nella produzione e formazione nel campo dell’evangelizzazione multimediale, il corso prevede interviste ad Anna Pozzi, giornalista della rivista Pime “Mondo e Missione”, su “Comunicare la missione di oggi, tra visioni e notizie” e sessioni su “Come creare un video. Come creare un video. Produzione e montaggio. L’importanza di uno storyboard”. Infine, ci sarà un talk su “Come gestire un video sui social media”. (PA) (Agenzia Fides 27/5/2022)


Condividere:

READ  L'Italia cambia metà della squadra per rinforzare l'Uruguay

Celestino Traglia

"Appassionato di musica. Giocatore. Professionista dell'alcol. Lettore professionista. Studioso del web."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x