Gli astronauti giapponesi parlano della loro esperienza sulla Stazione Spaziale Internazionale

Un astronauta giapponese ha consegnato una sciarpa della missione al suo cittadino che è arrivato con altri tre astronauti a bordo della capsula SpaceX sabato e si è unito a lui e molti altri sulla Stazione Spaziale Internazionale (ISS).

Il giapponese Soichi Noguchi ha consegnato Akihiko Hoshide che aveva già vissuto sulla Stazione Spaziale Internazionale.

La popolazione della Stazione Spaziale Internazionale è aumentata a 11 sabato con l’arrivo festoso della terza capsula dell’equipaggio di SpaceX in meno di un anno, con quattro astronauti a bordo, tra cui Hoshid.

È la folla più numerosa da oltre un decennio.

Astronauti provenienti da Stati Uniti, Russia, Giappone e Francia.

La capsula è arrivata il giorno dopo il lancio dal Kennedy Space Center della NASA.

I nuovi arrivati ​​trascorreranno sei mesi sulla stazione spaziale.

Sostituiranno quattro astronauti che torneranno sulla Terra nella loro capsula del drago mercoledì per completare una missione di sei mesi.

La NASA ha intenzionalmente pianificato un breve intervento in modo che l’equipaggio SpaceX in uscita potesse mostrare i nuovi arrivati ​​in giro.

La popolazione attuale comprende sei americani, russi, giapponesi e uno francese.

Mercoledì si contrarrà quattro volte, quando tre americani e Noguchi partiranno per casa e si dirigeranno verso il Golfo del Messico.

(Dichiarazione di non responsabilità: questa storia non è stata modificata da www.republicworld.com Viene generato automaticamente da un feed collettivo.)

READ  Un villaggio della Bosnia collegato a Marte, stupito dall'atterraggio del rover

Giustina Rizzo

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x