I russi completano la loro passeggiata spaziale di sette piani sulla Stazione Spaziale Internazionale | Salute, scienza e scienza

MOSCA – Due cosmonauti russi si sono avventurati per più di 7 ore fuori dalla Stazione Spaziale Internazionale per prepararsi all’arrivo di una nuova navicella spaziale russa.

Questa è stata la prima passeggiata spaziale di Oleg Novitsky e Pyotr Dubrov, che sono arrivati ​​alla stazione spaziale ad aprile e sono durate 7 ore e 19 minuti. È stato trasmesso in diretta dalla NASA.

I due si sono concentrati sulla preparazione della stazione spaziale per lo smantellamento e lo smaltimento della baia di attracco, che dovrebbe essere sostituita il mese prossimo dal nuovo modulo di laboratorio multiuso Nauka (Science).

Hanno separato l’antenna e altre apparecchiature dal Pirs e le hanno conservate fuori dalla stazione per un uso futuro in preparazione per lo smaltimento dell’unità.

Novitsky e Dubrov hanno anche sostituito il regolatore di flusso del fluido e due serie di campioni di biologia e scienza dei materiali all’esterno delle unità russe.

I due russi stanno attualmente cooperando su una base spaziale con gli astronauti della NASA Mark Vande Hey, Shane Kimbrough e Megan MacArthur. Agenzia di esplorazione aerospaziale giapponese, l’astronauta Akihiko Hoshied; e l’astronauta europeo Thomas Bisquet.

Il lancio dell’unità di laboratorio russa Nauka è stato continuamente rinviato a causa di problemi tecnici. Funzionari spaziali russi hanno detto che sarà finalmente lanciato a luglio.

READ  La NASA si unisce alla celebrazione di Star Wars Day in Space: Lightsaber, Real Death Star, Tatooine e altro ancora

Giustina Rizzo

"Appassionato di musica. Giocatore. Professionista dell'alcol. Lettore professionista. Studioso del web."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x