Il motore Toyota Corolla con motore a idrogeno Yaris GR sembra molto buono


Toyota sta partecipando a una Corolla a idrogeno in una serie di gare di resistenza quest’anno ed è stato rilasciato un video di come sarà il motore.

Toyota ha detto che la Corolla correrà nella serie Super Taikyu ed è alimentata da una versione modificata del motore turbo a tre cilindri in linea che sarà senza dubbio familiare ai fan. GR Yaris. La differenza è che in questa applicazione scarica idrogeno compresso invece di pompare gas.

Bassir e più gola di quanto ci si potrebbe aspettare, la sostanza del motore può scendere al punto che l’idrogeno è più infiammabile del normale carburante.

Leggi di più: Toyota ha modificato il motore GR Yaris per funzionare a idrogeno per le gare di durata

Toyota ha detto in un comunicato stampa all’inizio di questo mese che il motore è più reattivo. Secondo l’autista Da questa Corolla, Anche se non è un grande cambiamento.

“Non è così diverso come mi aspettavo”, dice nel video. “Sembra un motore normale.”

In effetti, il processo di ingresso, compressione ed esplosione del carburante nel cilindro è molto simile a un normale motore, ma l’esplosione non genera anidride carbonica. In questo processo si consuma poco olio Emissione di ossidi di azoto, Ma è ancora un enorme miglioramento rispetto ai combustibili derivati ​​dal petrolio.

L’ORC ROOKIE Racing Team gareggerà con questa Corolla e parteciperà al suo primo evento il mese prossimo alla NAPAC Fuji Super TEC 24 Hours Race il 21-23 maggio.

Toyota afferma che questa è una delle tecnologie che sta cercando con un obiettivo da raggiungere Raggiungere la neutralità del carbonio. Attraverso il motorsport, la società afferma di sperare di creare una comunità basata sull’idrogeno.

READ  La nuova tecnologia di Samsung può trasformare un'auto intelligente in un ufficio mobile



Fino Neri

"Guru del cibo. Fanatico del bacon. Appassionato di tv devoto. Specialista di zombi. Appassionato di cultura pop freelance."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x