Il Real Madrid non ha bisogno di Mbappe, ha bisogno di difensori – Capello

Il Real Madrid non ha bisogno di Kylian Mbappe, secondo Fabio Capello, che ritiene che dovrebbe concentrarsi maggiormente sull’aggiunta di più difensori ai propri ranghi.

Mbappe è emerso come un obiettivo primario per il Real da quando è entrato nell’ultimo anno del suo contratto con il Paris Saint-Germain, che deve ancora raggiungere un accordo con l’attaccante su un possibile prolungamento.

I bianchi hanno fatto tre offerte fallite per il 22enne nella finestra di trasferimento estiva, e il loro presidente del club Florentino Perez ha rivelato che Hanno in programma di tornare a firmarlo a gennaioMa Capello crede che stiano trascurando di affrontare una questione più urgente.

Cosa è stato detto?

Il Real è in testa alla Liga per differenza reti dopo sette partite, ma ha già subito 10 gol, di cui due nella sconfitta a sorpresa contro l’Espanyol prima della sosta per le Nazionali.

Capello ritiene che l’allenatore Carlo Ancelotti dovrebbe rafforzare la sua difesa quando si riaprirà la finestra di trasferimento piuttosto che fare di tutto per Mbappe, con giocatori del calibro di Karim Benzema e Marco Asensio che già forniscono abbastanza potenza di fuoco nell’ultimo terzo.

L’ex allenatore dei Blancos ha sottolineato la sconfitta per 6-1 della squadra a Maiorca il mese scorso, che ha visto Asensio segnare una tripletta e prendere una doppietta Benzema, quando gli è stato chiesto di parlare del suo interesse per Mbappe. Corriere dello Sport“Avranno bisogno di tempo per costruire una squadra forte, il Real ha bisogno di due difensori centrali.

“Li ho visti contro il Maiorca… Mamma Mia! [But] Davanti non hanno problemi, anche senza Mbappe. Hanno giocatori interessanti”.

READ  Morbidelli vince la MotoGP di San Marino e Dovizioso guida il campionato | Notizie sulle corse

La posizione di Mbappe sul suo futuro

Mbappe ha confermato il suo desiderio di lasciare il Paris Saint-Germain e passare al Real Madrid, dopo aver detto ai funzionari del club al Parc des Princes a luglio che non desiderava firmare un nuovo accordo.

“Pensavo che la mia avventura fosse finita. Volevo scoprire qualcos’altro”, ha detto. Il gruppo all’inizio di questa settimana. “Sono stato nel campionato francese sei o sette anni.

“Se fossi partito quest’estate, sarebbe stato solo per il Real Madrid”.

Tuttavia, il vincitore della Coppa del Mondo non poteva più escludere la possibilità di rimanere a Parigi, aggiungendo: “Ho passato abbastanza tempo a giocare a calcio ora per sapere che la verità di ieri non è necessariamente la verità di oggi o domani.

“Se mi dicono che [Lionel] Messi stava per giocare per il PSG, non potevo crederci, quindi non sai mai cosa succederà”.

Capello su Jorginho

GT

Capello ha anche aggiunto alle richieste per la stella italiana Jorginho di vincere il Pallone d’Oro 2021, poiché il centrocampista ha svolto un ruolo chiave nella campagna di Champions League del Chelsea la scorsa stagione prima di aiutare il suo paese a vincere il Campionato Europeo per la seconda volta.

“Merita senza dubbio di vincere il Pallone d’Oro, non solo perché ha vinto tutto, ma perché ha giocato un ruolo chiave in quei risultati”, ha detto il 75enne del suo connazionale.

Non vedo giocatori decisivi come lui nel 2021″.

lettura approfondita

Cinzia Necci

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x