Il regista russo Alexander Sokurov ha vietato di lasciare la Russia

Al famoso regista russo Alexander Sokurov è stato vietato di lasciare la Russia a causa di un “ordine del Primo Ministro”, il regista Raccontare La testata giornalistica indipendente russa The Insider.

Sokurov prevedeva di attraversare il confine russo-finlandese in auto per poi recarsi al Congresso di educazione artistica a Milano. Doveva apparire il 22 giugno. Ha detto che il suo volo è stato confermato dalle autorità finlandesi e italiane.

Sokurov ha presentato una denuncia al Consiglio presidenziale per i diritti umani. Ha scritto: “Al confine in Russia, tutti questi piani sono stati completamente sventati”.

“Per diverse ore non siamo riusciti a capire cosa stesse succedendo, dove fossero i nostri documenti e perché non ci fosse permesso attraversare il confine. Durante quel periodo, centinaia di macchine passavano accanto a noi e interi autobus pieni di bambini russi e altri cittadini. ci è stato permesso di passare, mentre eravamo seduti lì come se fossimo stati arrestati, in attesa di cosa… veniamo scoperti per davvero?

Sokurov ha scritto che quando si è scoperto che non sarebbe andato in aereo a Milano, il capo del servizio di frontiera è andato da lui.

Più tardi è Raccontare La giornalista Ksenia Larina, “Non poteva guardarmi negli occhi quando mi ha detto che ci era vietato partire sotto la direzione del compagno Mishustin, che come me vieta di attraversare il confine. Non ho mai incontrato Mishustin in vita mia… io non ho idea del motivo per cui è prevenuto nei miei confronti e mi odia così tanto.

Più tardi, quando gli organizzatori della conferenza di Milano hanno chiamato il posto di blocco, i servizi di sicurezza hanno detto loro che Sokurov stava bene, senza specificare il luogo.

READ  Enria della BCE spera che le banche europee lascino presto la Russia

Quando le autorità finlandesi hanno chiesto informazioni, l’ambasciata russa inserzionista La Russia non ha ancora revocato le restrizioni antivirus all’attraversamento delle frontiere terrestri. Secondo un decreto del governo russo, è possibile lasciare la Russia solo in auto, compresi gli autobus regolari, se c’è una buona ragione.

L’articolo 27.2 della Costituzione russa afferma che “Ogni individuo ha il diritto di lasciare liberamente la Federazione Russa. I cittadini della Federazione Russa hanno il diritto di tornare liberamente nella Federazione Russa”.

Melania Cocci

"Pioniera degli zombi. Fan della tv esasperante e umile. Lettore. Creatore. Giocatore professionista."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x