Il tennis femminile sammarinese batte La Cañada e vince il titolo CIF-SS Division 1 – Pasadena Star News

CLAREMONT >> Per anni, le squadre di tennis femminili di San Marino e La Cañada hanno duellato due volte nel corso di una partita della Rio Hondo League, ogni volta che il titolo era in palio.

Ma venerdì al Claremont Club c’era molto in gioco: il campionato CIF-SS Division 1. I due rivali di lunga data non hanno deluso.

Il match è arrivato alla finale di doppio tra la coppia n. 3 di San Marino Katie Lowe e Valerie Coe e la coppia n. 2 di La Canada Natalie Son e Riley Thornberg.

Lui e Kuo sono tornati da due partite di ritardo per aiutare San Marino a conquistare il titolo di prima divisione con una vittoria per 10-8.

“Lo aspettavo da molto tempo”, ha detto il tecnico del San Marino Melwin Pereira. “Le ragazze se lo meritano e hanno lavorato davvero duramente. Le ho spinte, specialmente mio marito. Hanno lavorato, hanno lavorato e hanno lavorato. “

Figlio, Thornborg ha guidato Coe e Lowe, 5-3, con il punteggio complessivo a favore di San Marino, 9-8, ma gli Spartani non sono riusciti a chiudere.

“(Il nostro allenatore e la squadra) hanno continuato a ricordarci che dobbiamo giocare ogni punto uno per uno”, ha detto Coe.

In effetti, agli spartani bastava un solo punto per vincere il titolo nelle partite, ma Kuo e Lui hanno alimentato l’energia dei loro compagni di squadra per radunarsi e prendere la vittoria per 7-5.

“Mi ha fatto sentire bene”, ha detto Lowe del tifo allo stadio. “Ogni volta che ho sbagliato, loro erano lì per me.”

I Titans e gli Spartans si sono affrontati due volte in campionato in questa stagione prima della partita per il titolo. Entrambe le volte San Marino, seconda testa di serie, ha vinto la divisione 11-7, ma Pereira ha detto che entrambe le volte sono state lotte dure.

“Pensavo che fosse troppo difficile colpirli due volte e ora stanno ottenendo un’altra possibilità”, ha detto Pereira.

È stata una partita che è durata quasi quattro ore e ha visto due partite di doppio andare lontano, e alla fine, l’allenatore di Lucknow Will Moravec ha reso un omaggio speciale ai senior.

“Abbiamo combattuto con i loro denti e le loro unghie tutto il giorno e pensavamo di prenderli”, ha detto Moravec, che ha portato gli Spartans al titolo di seconda divisione nel 2018.

Tsehai Driscoll, il corridore avanzato degli Spartans, ha spazzato via il singolare con una vittoria per 6-4 sul miglior giocatore di San Marino, Olivia Center, una studentessa del secondo anno che si è trasferita da Westridge in questa stagione.

Il centro ha vinto un paio di partite singole 6-3 6-4.

Tianmei Wang, il giocatore numero uno dei Titans, che di solito gioca in doppio, ha vinto per un set 6-3, ha battuto la seconda testa di serie Maya Urata a La Cañada, che ha vinto anche con un set, 6-0.

Le principali vittorie per il Canada sono arrivate dal giocatore singolo n. 3 Marin Urata, che ha vinto due set, 6-1, 6-0, per mantenere gli Spartans in partita. Ma le coppie sammarinesi sono state un rompicapo nello scontro.

Il duo di Selena ed Elaine Wu ha vinto la squadra n. 1 dei Giants, e il duo di Isabel Kang e Camden Wu ha vinto 6-1, 7-6 (9-7).

READ  "Ho fatto brutti errori" - Il terzino sinistro del Manchester United Shaw ammette di aver perso la speranza dopo aver chiamato l'Inghilterra

Celestino Traglia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x