Lindsey Graham: Un giudice federale non ritarderà che un senatore si presenti davanti a un gran giurì

La Graham ha chiesto giovedì al giudice distrettuale degli Stati Uniti Lee Martin May di posticipare la sua precedente decisione di non annullare la citazione di Graham.

Graham ha anche presentato una domanda di emergenza presso la Corte d’Appello degli Stati Uniti per l’Undicesimo Circuito, chiedendole di sospendere la citazione mentre impugnava il suo appello. L’Undicesimo Circuit Court non ha dato seguito a questa richiesta.

La citazione richiede che Graham compaia martedì davanti a un gran giurì.

Venerdì scorso, l’ufficio del procuratore distrettuale della contea di Fulton ha scritto in una causa che Graham deve apparire per testimoniare davanti al gran giurì della contea la prossima settimana perché è “cruciale” nelle sue indagini e “non solo perché possiede le informazioni necessarie e materiali, ma anche perché Egli è tenuto a fornire informazioni su ulteriori fonti di informazioni rilevanti”.

“Ritardare la testimonianza del senatore non ritarderà solo la sua comparsa, ma ritarderà anche la divulgazione di un’intera classe di testimoni o di informazioni rilevanti”, ha proseguito.

Il deposito della causa era in risposta ai tentativi di Graham di convincere un giudice federale a bloccare una decisione che gli richiedeva di comparire davanti al gran giurì per scopi speciali in modo che potesse presentare ricorso.

Graham litigare che non dovrebbe essere costretto a testimoniare davanti al gran giurì, che sta indagando sugli sforzi per ribaltare il risultato del 2020 in Georgia – che ha visto il democratico Joe Biden vincere per un soffio lo stato – perché le sue azioni intorno alle elezioni statali erano legate all’attivismo legislativo come l’allora -Presidente della commissione giudiziaria del Senato Deve essere protetto dalla clausola del discorso e del dibattito della Costituzione.

Nella loro risposta, i pubblici ministeri della Georgia hanno affermato: “Dato il potenziale per la testimonianza del senatore Graham di rivelare ulteriori vie di indagine, il mantenimento della detenzione preventiva e una citazione a comparire a questo punto potrebbe alla fine ritardare la decisione dell’intero (scopo speciale) del gran giurì”.

READ  Orologio della regina Elisabetta: denunciata per aggressione sessuale in attesa

“L’interesse pubblico è servito consentendo all’apparizione del senatore Graham di procedere, assicurando l’effettiva continuazione dell’indagine del gran giurì per scopi speciali”, ha scritto l’assistente procuratore generale senior F. MacDonald Wakeford.

Il procuratore generale della contea di Fulton Fanny Willis, una democratica che sta conducendo le indagini sull’ex presidente Donald Trump e sui suoi alleati, ha affermato in atti giudiziari che le azioni di Graham sembrano essere correlate a Trump e che il gran giurì ha bisogno di ascoltare almeno il senatore Ha fatto due telefonate Al Segretario di Stato della Georgia Brad Ravensberger e al suo staff sulla scia delle elezioni del 2020.
Lunedì, il giudice federale di Atlanta Lee Martin May rifiutare La proposta di Graham di revocare la sua citazione. May, che è stata nominata da Obama, ha scritto nella sua decisione di negare che c’erano “aree di indagine significative” che non erano di natura legislativa quando la senatrice ha indirizzato due telefonate all’ufficio di Ravensburger.
Il mercoledì, Graham ei suoi avvocati Richiesta separata del giudice federale Per fermare il verdetto in modo da non dover comparire davanti al gran giurì il 23 agosto. In una nota del tribunale, hanno scritto che il senatore “sarà soggetto a danno irreparabile se sarà costretto a comparire prima della scadenza del suo ricorso”.

Nella risposta del procuratore distrettuale della contea di Fulton venerdì, Wakeford ha scritto che a Graham “non dovrebbe essere data l’opportunità di aumentare questo ritardo mentre continua a sostenere che non è affatto soggetto a citazione”.

“Il procuratore generale chiede a questa corte di respingere la richiesta del senatore Graham in modo che possa, per un giorno, assisterli in questo grande compito senza ulteriori indugi. Il popolo ha richiesto la testimonianza del senatore Graham ed è pronto a riceverla. È tutto per il Senatore per incontrarli”, ha aggiunto Wakeford.

READ  Trudeau e Biden tracciano percorsi diversi al Summit delle Americhe

Sergio Venezia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x