L’Iran ha manomesso i dispositivi elettronici delle vittime a seguito dell’abbattimento della PS752: rapporto

Mike Blanchfield, The Canadian Press

mercoledì 24 novembre 2021 15:02 EST

Ottawa – accusa un nuovo rapporto IranLe autorità hanno manomesso i dispositivi elettronici e identificato erroneamente i resti di alcuni dei passeggeri uccisi sul volo Ukraine Airlines 752.

I risultati sono tra le nuove scoperte in un lungo rapporto dell’Associazione delle famiglie delle vittime del volo PS752 che esamina l’abbattimento di un aereo di linea commerciale l’8 gennaio 2020 da parte di IranIan dell’esercito.

Tutte le 176 persone a bordo del volo per Kiev sono rimaste uccise quando il Boeing 737-800 è stato abbattuto da un missile terra-aria. IranLe Guardie Rivoluzionarie, pochi minuti dopo il decollo dall’aeroporto di Teheran.

Tra i morti ci sono 55 canadesi, 30 residenti permanenti e dozzine di persone dirette in Canada, oltre a cittadini di Gran Bretagna, Ucraina, Afghanistan e Svezia.

Iran Inizialmente ha mentito sulla causa della tragedia nei giorni successivi, ma alla fine ha ammesso di aver abbattuto l’aereo.

Il nuovo rapporto afferma che molti dei cellulari e dei tablet dei passeggeri morti hanno mostrato segni di manomissione in quello che avrebbe potuto essere un tentativo di coprire la causa. scontrarsi.

“Una possibile spiegazione è che questi dispositivi elettronici potrebbero essere stati demoliti nel tentativo di distruggere qualsiasi potenziale prova registrata dalle vittime negli ultimi minuti della loro vita”, afferma il rapporto.

Le famiglie hanno reclutato il detective in pensione della polizia di Toronto Mark Mendelson, la cui società di consulenza ha esaminato un laptop e i telefoni cellulari sono tornati alle famiglie. Ha concluso che i dispositivi “hanno mostrato prove di manipolazione umana” e non hanno mostrato segni di bruciature o altri segni di danni coerenti con l’impatto.

READ  Comitato per le citazioni in giudizio del 6 gennaio, l'ex funzionario del Dipartimento di Giustizia difende la frode elettorale, prevede di intervistare qualcun altro che ha rifiutato

“Il fatto che manchino questi componenti di memoria/dati non è coerente con il danno causato da un impatto improvviso e violento. Inoltre, il fatto che le viti siano state rimosse e i coperchi siano stati aperti con forza indica uno sforzo concertato per estrarre questi componenti, rendendo i dati revisione impossibile.”

Il rapporto dice anche IranLe autorità non sono riuscite a identificare alcune delle vittime, una rivelazione che non farà che aumentare il dolore e la sofferenza dei loro cari.

L’associazione ha ottenuto prove che i test del DNA sui corpi di alcune vittime non corrispondessero alla loro identità dichiarata Irandice il rapporto.

Questa è negligenza da parte del governo Iran Ha avuto gravi conseguenze psicologiche per le famiglie, con alcune che non hanno ricevuto i corpi completi dei loro cari e i resti di altre vittime sono stati invece consegnati”.

Denuncia accusato IranLe autorità del “sistematico insabbiamento” del caso scontrarsi.

Il ministro degli Esteri Melanie Jolie si è unito ai suoi omologhi di Svezia, Ucraina e Regno Unito, noti collettivamente come International Victims Coordination and Response Group for Flight PS752, nel criticarla IranHa rifiutato di incontrarsi questa settimana per negoziare un risarcimento.

Ricordiamo alla Repubblica Islamica di Iran Il gruppo ha affermato in una dichiarazione congiunta mercoledì che deve adempiere alla sua responsabilità legale internazionale di fornire riparazioni complete al gruppo di paesi e quindi reiterare il nostro invito a negoziare in buona fede e farlo entro la fine dell’anno.

“Dovrebbe Iran Continuando ad evitare negoziati con il gruppo, il gruppo di coordinamento non avrà altra scelta che prendere seriamente in considerazione azioni e altre misure per risolvere questo problema nel quadro del diritto internazionale”.

READ  La polizia croata identifica una donna con amnesia

L’aereo è stato abbattuto durante un periodo molto teso dopo quello Iran Lancio di attacchi missilistici alle basi in Iraq dove sono di stanza le forze statunitensi. Iran Ha detto che era una rappresaglia per un attacco di droni americani che ha ucciso Irangiorni prima.

Il rapporto dice IranL’affermazione secondo cui avrebbe chiuso il suo spazio aereo occidentale per precauzione era falsa perché i dati di tracciamento dei voli mostravano altri aerei passeggeri in volo prima della tragedia.

Il rapporto dice anche che un file audio trapelato di un incontro tra IranL’ex Segretario di Stato, insieme ad altri alti funzionari, inclusi dignitari militari, ha dimostrato un tentativo di “promuovere pubblicamente la narrativa che Flight PS752 scontrarsiEd a causa di un malfunzionamento tecnico.

Il rapporto di mercoledì si basa su precedenti critiche alle autorità canadesi IranIl sistema di Ian, incluso il fatto che ha rallentato per diversi mesi prima che i registratori di volo venissero rilasciati.

a marzo , IranL’Organizzazione dell’Aviazione Civile ha accusato “un errore umano” per l’incidente, affermando che un operatore ha sparato due missili terra-aria dopo aver erroneamente identificato il Boeing 737-800 come un “bersaglio ostile” e nonostante non abbia ottenuto il via libera dai suoi superiori, per ogni azione. .

Il governo canadese ha rifiutato IranIl rapporto di Ian lo descrive come “incompleto” e privo di “fatti o prove certe”.

“Le famiglie delle vittime del volo PS752 sono decise nel trovare la verità e nel chiedere giustizia”, ​​ha scritto mercoledì in un rapporto Hamid Ismailioun, presidente dell’Associazione delle famiglie delle vittime.

READ  Il Kosovo apre l'ambasciata per Israele a Gerusalemme | Notizie di Gerusalemme

Nel rapporto, ha ribadito l’opinione dell’associazione che il Canada e altri paesi che hanno perso i propri cittadini a bordo dovrebbero utilizzare “tutti i mezzi disponibili, tra cui la Corte internazionale di giustizia (ICJ) e la Corte penale internazionale (ICC), per portare gli autori di questo crimine alla giustizia”.

Parlando in una conferenza stampa mercoledì per pubblicare il rapporto, Ismailoun ha affermato che l’associazione chiede un’indagine internazionale imparziale.

Ci sono ancora molte domande senza risposta. Dobbiamo conoscere la verità per arrivare alla conclusione. Non posso descrivere “quello che abbiamo passato negli ultimi due anni”, ha detto.

Questo rapporto è stato pubblicato per la prima volta da The Canadian Press il 24 novembre 2021.

Sergio Venezia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x