Pronostici Nations League: Cagey probabile in Italia

La nuova campagna della Nations League è in pieno svolgimento e le partite di martedì presentano una miriade di partite emozionanti in tutta Europa con sei partite da guardare al futuro.

L’Italia cercherà di conquistare tre punti in casa contro l’Ungheria, mentre la Finlandia affronterà il Montenegro e la Turchia visiterà la Lituania in tre delle partite accattivanti.

Italia – Ungheria (19:45 GMT)

L’Ungheria ha compiuto un grande colpo di stato con una vittoria per 1-0 sull’Inghilterra sabato e ancora una volta non si è rivelata facile, soprattutto in casa.

Si recherà a Cesena per affrontare la formazione italiana che Roberto Mancini sta sperimentando in termini di selezione delle squadre da quando non è riuscita a qualificarsi per la Coppa del Mondo.

Nell’1-1 degli Azzurri contro la Germania di sabato, il giocatore più coinvolto è stato il 23enne Gianluigi Donnarumma.

Al contrario, l’Ungheria ha fatto affidamento sui suoi uomini chiave come Willy Urban e il capocannoniere Dominic Zuboszlai nella sua vittoria sugli uomini di Gareth Southgate.

Gli ospiti hanno maggiori probabilità di mantenere la presa davanti a una linea d’attacco italiana inesperta e questo può essere nel complesso difficile.

Cinque delle ultime sette partite dell’Ungheria hanno visto meno di tre gol e c’è ancora una ripetizione.

Finlandia – Montenegro (17:00 GMT)

Teemu Pukki è la star della Finlandia

La Finlandia ha subito il pareggio nei minuti di recupero nella partita di apertura della Nations League contro la Bosnia ed Erzegovina, ma può ottenere un risarcimento immediato quando affronterà il Montenegro.

I finlandesi hanno chiuso un punto dietro l’Ucraina nelle qualificazioni ai Mondiali e hanno alcuni giocatori eccezionali nella loro rosa, come il portiere Lukas Hradecky, il centrocampista Glenn Kamara e l’attaccante Teemu Pukki.

READ  Vivi i panorami, i suoni e il gusto dell'Italia al Mama Fella a Idaho Falls

Il Montenegro ha battuto la Romania 2-0 sabato, ma ha perso di recente contro l’Armenia e non è riuscito a fare progressi significativi nel girone di qualificazione alla Coppa del Mondo.

Gli ospiti hanno anche perso tre delle ultime quattro trasferte.

Nella sezione competitiva, la Finlandia potrebbe darsi un percorso per la qualificazione a Euro 2024 e che potrebbe iniziare con una vittoria sul Montenegro.

Lituania – Turchia (19:45 GMT)

Entrare a far parte di questo girone della Nations League è stato un momento fortunato per la Turchia che ha sfruttato appieno la partita di apertura battendo le Isole Faroe 4-0.

Crescent Stars ha recentemente nominato Stefan Kontz come capo allenatore dopo una brutta campagna a Euro 2020 sotto l’ex allenatore Senol Gunes.

La qualificazione al prossimo Campionato Europeo sarà l’obiettivo del nuovo allenatore dopo aver saltato il Mondiale, battuto in semifinale dal Portogallo.

I loro avversari qui, la Lituania, hanno evitato la retrocessione solo la scorsa stagione nella Nations League e sono arrivati ​​ultimi nelle qualificazioni ai Mondiali.

I padroni di casa hanno perso 2-0 contro il Lussemburgo sabato e probabilmente affronteranno una lunga notte a Vilnius.

La Turchia ha segnato 15 gol nelle ultime cinque partite e sembra aver segnato di nuovo quando affronterà la Lituania.

Tutte le ultime sei partite dei Crescent Stars hanno visto tre o più gol e lo stesso potrebbe seguire ancora qui in quella che dovrebbe essere una confortante vittoria turca.

Celestino Traglia

"Appassionato di musica. Giocatore. Professionista dell'alcol. Lettore professionista. Studioso del web."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x