Quarti di finale del Mondiale Under 20: qualificate Italia, Nigeria e Brasile

Quarti di finale del Mondiale Under 20: qualificate Italia, Nigeria e Brasile

Buenos Aires, Argentina –

I 10 convocati di Italia, Nigeria, Colombia e Brasile si sono qualificati mercoledì per i quarti di finale della Coppa del Mondo Under 20.

I padroni di casa dell’Argentina hanno perso 2-0 contro la Nigeria davanti a quasi 30.000 tifosi a San Juan, ponendo fine a una stagione improbabile per i padroni di casa. L’Italia ha eliminato l’Inghilterra vincendo 2-1 grazie ad un gol su rigore nel finale.

Il Brasile ha battuto la Tunisia 4-1 nonostante fosse rimasto in svantaggio come giocatore per tutto il secondo tempo, e la Colombia ha guidato la Slovacchia 5-1 con tre dei suoi gol segnati nell’arco di quattro minuti.

La Nigeria giocherà contro l’Ecuador o la Corea del Sud nel turno successivo.

Il Brasile affronterà Israele nei quarti di finale e la Colombia se la vedrà con l’Italia.

L’Argentina non ha raggiunto la Coppa del Mondo Under 20 come una delle favorite. La squadra allenata da Javier Mascherano inizialmente non si è qualificata e si è assicurata un posto nel torneo solo quando ha sostituito l’Indonesia come padroni di casa. Ci si aspettava che un forte sostegno in casa dopo il titolo di Coppa del Mondo della prima squadra desse una spinta ai giovani.

Ma dopo che l’Argentina ha perso diverse occasioni durante la partita, i nigeriani li hanno puniti due volte nel secondo tempo. Il calcio di rinvio si è concluso con un errore difensivo e una chiara opportunità per Ibrahim Mohamed, che ha segnato al 61 ‘.

L’Argentina ha continuato a premere, colpendo due volte il legno. Un contropiede nigeriano nel finale si è concluso con un colpo di testa di Rilwanu Halliru Sarkey prima del fischio finale.

“Abbiamo giocato una grande partita”, ha detto Mascherano in un’intervista televisiva dopo la partita. “Sapevamo che se avessimo commesso degli errori avremmo potuto pagarli. Sfortunatamente, i due errori che abbiamo commesso hanno portato a due gol per loro”.

L’Italia parte forte contro l’Inghilterra e segna all’ottavo minuto dopo che una serie di passaggi veloci ha portato Tommaso Baldanzi davanti al portiere. L’Inghilterra ha pareggiato con un gol da distanza ravvicinata di Alfie Devine al 24′.Un pareggio si è stabilito a La Plata, uno degli stadi più poveri del torneo.

Ma una recensione video della decisione di avvicinarsi al tempo pieno ha dato all’Italia una possibilità sul posto. Cesare Casadey si è fatto avanti e ha segnato il suo quinto gol del torneo per assicurarsi la vittoria e portare gli italiani in vantaggio.

In precedenza, Marcos Leonardo ha aperto le marcature per il Brasile all’11’ su rigore, il suo quarto gol nel torneo. E Andre Santos ha aggiunto un secondo da distanza ravvicinata al 31esimo.

Il difensore Robert Renan è stato espulso poco prima dell’intervallo e la Tunisia è rimasta in vantaggio per la maggior parte del secondo tempo, ma il Brasile ha segnato due gol nei tempi di recupero con Matheus Martins e Santos.

Il colombiano Oscar Cortes ha aperto e rifinito le marcature per la sua squadra, segnando il primo gol al 48′, Yasser Asprilla ha segnato il 2-0 due minuti dopo e Thomas Angel ha aggiunto il terzo gol al 52′.

Angel ha segnato di nuovo a 64.

Temotig Gambor ha segnato la sua consolazione con un gol di testa all’87’, ma la Colombia ha avuto l’ultima parola con un altro gol di Curtis nei tempi di recupero.

READ  La polizia italiana ha identificato i sospetti turisti tedeschi nel furgone del Corridoio Vasariano

Celestino Traglia

"Appassionato di musica. Giocatore. Professionista dell'alcol. Lettore professionista. Studioso del web."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x