― Advertisement ―

spot_img

Perché stasera siamo tutti Sunmarines?

AfghanistanLa meravigliosa vittoria ottenuta domenica dalla squadra sul campione in carica Inghilterra Questa vittoria è una delle più grandi vittorie non solo nel cricket...
HomesportSan Marino Parte di forza e potenza non ritrovate: 76-67, Assisi Ancora...

San Marino Parte di forza e potenza non ritrovate: 76-67, Assisi Ancora Geo

Ancora una confitta per la Virtus Assisi a San Marino. Ora le infrastrutture presidiano la festa di Ognissanti con il pullman della Piazza che gusta nuovi dolci a casa. Personalizza la tua versione di Virtù attraverso un gruppo di case con una propensione al rischio elevata. La Virtus Assisi aiuta a sottomettersi alla ripresa, che prova a continuare ad attaccare il gioco, ma è ancora lontana, senza restare in corsa con il tentativo di recuperare, senza esagerare per rendere positiva la propria apparizione, così che la il divario maturo non è primario dovuto al quarto di gioco. Soliti Guido Provvidenza e Ganjac in doppia cifra, con San Marino che chiude la gara avanti. Il derby affronterà il Basket Gualdo, e il Dominica Palace sarà in campo per una partita molto importante. La fine 76-67.

Palacanestro Titano San Marino – Virtus Assisi 76-67

San Marino: Borello Ney, Gamberini 5, Frigoli 13, Massina 13, Fusco, Barbieri Ney, Dini 23, Felici 13, Pisaresi 9, Monticelli. tutti. Melina

Assisi: Santantonio 6, Pagano Ney, Poggionovo 7, Providenza M8, Providenza G17, Gingac 19, Razzi 4, Zivi, Anastasi 6, Ciacappella. tutti. cortile

Barziale: 21-16, 22-13, 15-19, 18-19
Progressiva: 21-15, 43-29, 58-48, 76-67
Usciti per 5 Falli: Santonio e Poggionovo (Assisi)

©Reproduzione Riservata

READ  The Big Ten celebra gli sforzi storici delle Olimpiadi di Tokyo 2020