SpeedKore ha costruito un caricabatterie alimentato da Hellephant del 1968 per il Chief Design Officer di Stellantis

Sono passati più di due anni di preparazione, ma ora SpeedKore Hellunation, completo di 1000 HP Hellephant V-8È stato lanciato nel mondo.

L’auto è l’ultima innovazione dei maghi selvaggi dello SpeedKore Performance Group nel Wisconsin, basata su una Dodge Charger del 1968. È stata commissionata dal chief design officer di Stellantis Ralph Gilles che l’ha descritta come la sua “auto dei sogni”.

Il motore Hellephant che alimenta il veicolo è un V-8 da 7,0 litri sovralimentato collegato al più famoso motore Hellcat. Genera un’enorme potenza di 1.000 cavalli e 950 libbre-piedi di coppia e in Hellunation è accoppiato a una trasmissione automatica a 8 velocità e funziona solo sulle ruote posteriori. Queste ruote posteriori sono enormi HRE personalizzate da 20 x 12 pollici avvolte in pneumatici 345/30. Ci sono un paio di ruote da 19 “x 9” nella parte anteriore e avvolte con pneumatici 245/35.

Funzionalità di configurazione simili in Caricatore del 1970 prodotto da SpeedKore L’attore e comico Kevin Hart.

Gestire un grande potere è sicuramente un talento in SpeedKore, ma la vera pretesa di fama dell’azienda lo è Produzione di carrozzerie complete in fibra di carbonioHellunation ha più fibra di carbonio rispetto a tutti i suoi predecessori. Forse il miglior punto culminante di questo è il pianale in fibra di carbonio dell’auto, un massiccio pezzo unico che ha sostituito otto parti metalliche saldate nel caricatore di serie. Il design è simile a quello di un’auto da corsa e aiuta a migliorare la rigidità dell’intera struttura.

SpeedKore ha anche utilizzato un telaio personalizzato con rinforzi circonferenziali e un roll-bar per la costruzione. Attaccato a questo è una sospensione anteriore a doppio braccio Detroit Speed ​​e quattro binari personalizzati con un collegamento diagonale utilizzato nella parte posteriore. Completano il setup le bobine regolabili Penske e le barre antirollio Detroit Speed. La potenza frenante proviene da un pacchetto freni Brembo con pinze a sei pistoncini nella parte anteriore e doppie pinze a quattro pistoncini nella parte posteriore.

READ  Android 12 ha incasinato il menu di accensione e alcuni Googler sono d'accordo

SpeedKore ha anche creato interni per auto personalizzati. È dotato di sedili di Gabe’s Custom Interior, indicatori di Classic Instruments e un sistema audio Kicker da 2000 watt con sei subwoofer e due subwoofer.

“La Charger 68 è la mia vecchia auto americana preferita di tutti i tempi”, ha detto Giles mercoledì in uno dei suoi post su Instagram. “Avere questa straordinaria opportunità utilizzando la più recente tecnologia di produzione, per fondere insieme nuova e vecchia scuola come un ottimo cocktail, è stato un viaggio davvero divertente”.

Fino Neri

"Guru del cibo. Fanatico del bacon. Appassionato di tv devoto. Specialista di zombi. Appassionato di cultura pop freelance."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x