Un razzo SpaceX ha causato un vortice notturno alle Hawaii

Sulle Hawaii, un traballante palco razzo SpaceX ha creato un “vortice notturno” unico.

Record del telescopio Subaru video Dal “vortice volante” su Mauna Kea domenica, ore dopo che un razzo Falcon 9 con sede in California ha lanciato con successo in orbita un satellite spia del National Reconnaissance Office degli Stati Uniti, secondo SpaceWeather.com.

Le attività e il carico utile del veicolo spaziale sono classificati.


Il colpi Originariamente scattata da Subaru-Asahi Sky Camera, un progetto di collaborazione tra Subaru e Asahi-Shimbun, un importante quotidiano giapponese.

Secondo la fotografia di SpaceX, il primo stadio del booster Falcon 9 è riutilizzabile ed è atterrato con successo su una nave senza pilota nell’Oceano Pacifico.

Lo stadio superiore del Falcon 9 non è riutilizzabile e, dopo che il veicolo spaziale è stato portato nell’orbita designata, brucia naturalmente nell’atmosfera.


Secondo la CNNIl numero di satelliti attivi è raddoppiato da circa 1.000 nel 2017 a oltre 5.000 oggi.

Nel dicembre 2021, un rapporto dell’Astronomical Journal lo prevedeva Uno su 15 punti luce Nel cielo notturno un satellite sarà in movimento in meno di un decennio, dipingendo un quadro terribile del futuro dell’inquinamento satellitare.

SpaceX è responsabile di quasi un terzo di tutti i satelliti che operano in orbita, più di qualsiasi altra azienda o paese, compreso il governo degli Stati Uniti.

SpaceX ha già lanciato più di 2.000 satelliti e prevede di lanciarne almeno altri 42.000 come parte della massiccia costellazione di Starlink. Il progetto Amazon Cyber ​​e OneWeb con sede a Londra sono due concorrenti lontani.

READ  Eclissi lunare totale visibile nei cieli delle Filippine stasera - Philippine Canadian Inquirer

Giustina Rizzo

"Appassionato di musica. Giocatore. Professionista dell'alcol. Lettore professionista. Studioso del web."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x