― Advertisement ―

spot_img
HomeWorldUn uomo dell'Alaska si filma accidentalmente mentre annega in un lago ghiacciato

Un uomo dell’Alaska si filma accidentalmente mentre annega in un lago ghiacciato

Juneau, Alaska – Un uomo dell’Alaska ha inavvertitamente filmato il suo annegamento su un lago ghiacciato con una videocamera GoPro montata sul casco, hanno detto martedì i funzionari, ma le autorità che hanno recuperato la videocamera non hanno ancora trovato il suo corpo.

Questo annuncio non è stato ancora caricato, ma il tuo articolo continua di seguito.

Alaska State Troopers ha detto che le squadre continueranno a cercare il corpo di Paul Rodriguez Jr., 43 anni, di Juneau nel lago Mendenhall.

I soldati hanno detto che un elmetto con una telecamera attaccata che è stata confermata appartenere a Rodriguez stava registrando l’11 luglio quando il kayak di Rodriguez è stato ribaltato e Rodriguez è entrato in acqua.

“La registrazione continua a mostrare che il kayak si è capovolto a causa di una forte corrente proveniente dal ghiacciaio”, ha detto via e-mail il portavoce delle truppe Tim Dispain.

Pezzi di ghiaccio galleggiano nel lago Mendenhall di fronte al ghiacciaio Mendenhall il 29 aprile 2023, a Juneau, in Alaska. Foto di Becky Bohrer, fascicolo /Immagini AP

DeSpain ha detto che l’elmo è stato trovato sulla riva del lago. Ha detto che è stato consegnato alle forze lunedi.

La polizia di Juneau ha detto lunedì che si ritiene che Rodriguez sia scomparso l’11 luglio da qualche parte vicino alla Mendenhall Glacier Recreation Area. La polizia ha ricevuto una soffiata domenica dal personale del servizio forestale degli Stati Uniti secondo cui un veicolo era parcheggiato nell’area ricreativa dall’11 luglio e ha stabilito che il veicolo era registrato a Rodriguez.

READ  L'ex amico dice che il libro dell'ex assistente Melania Trump potrebbe essere collegato alla nomination di Ivanka alla Casa Bianca

Questo annuncio non è stato ancora caricato, ma il tuo articolo continua di seguito.

Il figlio di Rodriguez, Jaden Rodriguez, ha detto che suo padre era di buon cuore e gli piaceva stare all’aria aperta, fare attività come pesca, canoa e snowboard. Rodriguez era anche un fotografo di talento, ha detto suo figlio.

Ha detto che la vita di Rodriguez è cambiata in meglio quando ha trovato Dio e ha detto che Rodriguez gli diceva spesso che la vita è breve.

“Era una brava persona”, ha detto.

Secondo la polizia, il compagno di stanza di Rodriguez ha riferito di averlo visto l’ultima volta il 10 luglio, e gli amici hanno detto che un post sui social media di Rodriguez l’11 luglio mostrava un kayaker su una spiaggia che sembrava essere vicino a Nugget Falls, situata nell’area ricreativa e lungo il lago. .

Un kayak è stato trovato galleggiante sul lago l’11 luglio che secondo la polizia era simile a quello del sito di Rodriguez. Con le autorità che hanno messo insieme i pezzi, sono iniziate le ricerche.