― Advertisement ―

spot_img

Paolini e Mozzetti alzano il tricolore in gare storiche

LONDRA - Un mese fa gli appassionati di sport italiani avrebbero potuto pensare che questa settimana avrebbero guardato la loro squadra difendere il titolo...
HomesportUS Open: Il cinese Cheng Kenwen ottiene il miglior risultato in un...

US Open: Il cinese Cheng Kenwen ottiene il miglior risultato in un torneo del Grande Slam con una vittoria al terzo turno e Carlos Alcaraz avanza agli ottavi

“Sono così felice di esibirmi oggi”, ha detto Sabalenka in seguito. “Penso di aver giocato un ottimo tennis.”

Aryna Sabalenka ha sconfitto la francese Clara Borel con una facile vittoria in 60 minuti per 6-1, 6-1. Foto: USA Today Sports

Il destro bielorusso affronterà lunedì negli ottavi di finale la russa Daria Kasatkina, tredicesima testa di serie. Kasatkina si è assicurata un posto al quarto turno battendo la belga Grete Menin 6-3, 6-4.

“Le partite difficili sono sempre contro di lei”, ha detto Sabalenka. “Devo concentrarmi e non esagerare con lei.

“Devo solo mantenere la calma, aspettare l’occasione e coglierla”.

Madison Keys, testa di serie numero 17, è diventata la seconda americana a raggiungere gli ottavi di finale dopo Coco Gauff, battendo la russa Lyudmila Samsonova 5-7, 6-2, 6-2.

La Keys affronterà la connazionale e terza testa di serie Jessica Pegula nel turno successivo. Pegula ha sconfitto Elina Svitolina, numero 26esima testa di serie, ucraina 6-4 4-6 6-2.

“Sapevo che non se ne sarebbe andata, qualunque cosa accada”, ha detto Pegula, che ha raggiunto i quarti di finale in cinque degli ultimi sette tornei del Grande Slam.

La terza testa di serie americana Jessica Pegula incontrerà la connazionale Madison Keys agli ottavi. Foto: AFP

Nel sorteggio maschile, il numero uno del mondo Carlos Alcaraz avanza agli ottavi con l’obiettivo di diventare il primo uomo a difendere con successo il titolo dai tempi di Roger Federer nel 2008. Lo spagnolo ha sconfitto il britannico Dan Evans, 26esima testa di serie, 6-2 6-3. , 4-6, 6-3 in tre ore e 11 minuti.

È stata un’altra vittoria impressionante per il ventenne, che lunedì affronterà l’italiano Matteo Arnaldi.

Alcaraz ha tenuto Evans sulla difensiva con il suo dritto potente mentre deliziava il pubblico dell’Arthur Ashe Stadium con i suoi numerosi colpi caratteristici.

“È un avversario difficile”, ha detto Alcaraz. “Credo che quando giochiamo insieme sia uno spettacolo in campo. Abbiamo segnato ottimi punti, ottimi tiri e tante situazioni diverse.

Alcaraz, che alla fine del torneo cederà il suo numero uno al mondo a Novak Djokovic, ha ammesso di essere motivato dalla difesa del titolo di Federer.

“Ovviamente, difendere il titolo è un obiettivo per me”, ha detto. “Lo sto cercando. Nessuno qui lo ha fatto dai tempi di Roger, quindi mi piacerebbe far parte della storia del campionato con lui.

Carlos Alcaraz è motivato a difendere il suo titolo eseguendo la stessa impresa di Roger Federer. foto: ap

La vittoria di Alcaraz lo tiene sulla buona strada per ripetere i quarti di finale contro l’italiano Yannick Sinner, un anno dopo che i due uomini hanno duellato in un’epica partita di cinque ore terminata alle 2:50, l’ultimo traguardo nella storia degli US Open.

La sesta testa di serie Sinner ha fatto la sua parte per mantenere in carreggiata la rivincita di sabato con un’impressionante vittoria per 6-3 2-6 6-4 6-2 sul veterano svizzero Stan Wawrinka.

Arnaldi, avversario dell’Alcaraz, si è qualificato agli ottavi di finale, dopo aver battuto in meno di due ore Cameron Norrie, numero 16 della testa di serie britannica, 6-3, 6-4, 6-3.

Arnaldi, 22 anni, non aveva mai partecipato al tabellone principale di uno Slam prima di questa stagione, e ha raggiunto brevemente il secondo turno al Roland Garros, la sua migliore prestazione in un torneo importante.

“È stato un po’ pazzesco”, ha detto Arnaldi. “Sono un po’ senza parole. Ma penso di aver giocato davvero bene. Voglio dire, avevamo pianificato di fare quello che ho fatto e ha funzionato per tutta la partita”.

READ  Palavolo, La Sorpresa San Severino, Tutti uguali della Corazzata Ancona - Notizie Sport - CentroPagina

La fortuna è stata migliore per un altro membro della squadra del British Open, dato che Jack Draper ha raggiunto per la prima volta gli ottavi di finale di un torneo del Grande Slam sconfiggendo l’americano Michael Momo 6-4 6-2 3-6 6-3.

La vittoria è stata particolarmente bella per il 21enne britannico, che l’anno scorso sulla stessa tappa dovette ritirarsi a causa di un infortunio.

“È stata una partita dura”, ha detto Draper, “sapevo che sarebbe stata una vera sfida ed ero orgoglioso di come l’ho vinta”.

Draper affronterà l’ottava testa di serie Andrei Rublev della Russia per un posto nei quarti di finale.