Il 17enne Jamal Musiala si prepara a fermare l’Inghilterra con la possibilità di entrare nella nazionale tedesca

Tre leoni prendono Das Boot! Il diciassettenne Jamal Musiala si prepara a fermare l’Inghilterra con l’impressionante squadra del Bayern Monaco, che si unirà alla squadra tedesca il mese prossimo … nonostante la sua brillantezza con i Tre Leoni Under 21

  • Gareth Southgate era ansioso di convincere la bellezza di Musiala a scegliere l’Inghilterra
  • Il 17enne è combattuto tra i Tre Leoni e la Germania
  • Musiala è tedesca di nascita, ha studiato in Inghilterra e può anche scegliere la Nigeria
  • Tuttavia, sembra che uno dei migliori potenziali clienti al mondo sia pronto a scegliere la sua casa

Sembra che all’Inghilterra mancherà Jamal Musiala, stella diciassettenne del Bayern, che dovrebbe accettare un invito a unirsi alla squadra tedesca il mese prossimo, nonostante la voglia di Gareth Southgate di giocare per l’Inghilterra.

Il giocatore di origine tedesca, che questa settimana annuncerà la firma di un nuovo contratto a lungo termine con il Bayern venerdì quando compirà 18 anni, ha studiato in Inghilterra ed è entrato nelle fila del Chelsea, quindi si qualifica anche per entrambi i paesi. Come la Nigeria, a causa della nazionalità di suo padre.

Ampiamente considerato un giocatore offensivo, Musiala è stato uno dei talenti più eccitanti del calcio mondiale ed è stato più in sintonia con l’Inghilterra finora, avendo giocato per squadre di gruppi di età in Inghilterra da quando aveva 14 anni, ed era l’U- 21 campionato per nazionali lo scorso novembre, quando ha segnato nella vittoria per 5-0 contro l’Albania.

Il giovane giocatore del Bayern Monaco è considerato uno dei migliori giocatori offensivi del mondo e ha solo 17 anni

Il giovane giocatore del Bayern Monaco è considerato uno dei migliori giocatori offensivi del mondo e ha solo 17 anni

Musiala può scegliere Nigeria, Inghilterra o Germania ma sembra pronto a scegliere il suo paese d'origine

Musiala può scegliere Nigeria, Inghilterra o Germania ma sembra pronto a scegliere il suo paese d’origine

Ma ha anche giocato per la squadra tedesca Under 16.

Ha una stretta amicizia con Jude Bellingham del Borussia Dortmund, anche lui 17enne, che ha esordito in Inghilterra lo scorso novembre contro la Repubblica d’Irlanda, quindi è ben consapevole che ci sarà una strada per raggiungere la prima squadra se continuerà ad avanzare. .

Con Musiala che appare regolarmente con il Bayern in questa stagione, mentre prende parte alla FIFA World Club Final e inizia le partite di Bundesliga e Champions League, Southgate dovrebbe dargli la possibilità di essere nella prima squadra dell’Inghilterra il mese prossimo.

Ma anche il tecnico della Germania Joachim Loew è pronto a convocarlo nella squadra tedesca al completo e Musiala sembra pronto a restare con il suo paese natale.

Gareth Southgate, il presidente dell'Inghilterra, ha convinto i giovani a rimanere nell'ambiente

Gareth Southgate, il presidente dell’Inghilterra, ha convinto i giovani a rimanere nell’ambiente

Musiala ha un'esperienza incredibile al Bayern Monaco, essendo già apparso con la prima squadra

Musiala ha un’esperienza incredibile al Bayern Monaco, essendo già apparso con la prima squadra

Se decide che il suo futuro è a lungo termine al Bayern Monaco, e che si allena ogni giorno con giocatori tedeschi internazionali come Manuel Neuer, Joshua Kimmisch e Serge Gnabry, tutti compagni di squadra del Bayern, avrà un impatto sulla sua decisione.

Le mani di Southgate potrebbero comunque essere legate a causa dei regolamenti di viaggio attualmente in vigore in Germania, che potrebbero anche fargli perdere la presenza di Jadon Sancho e Bellingham nelle sue attuali qualificazioni ai Mondiali contro San Marino, Albania e Polonia.

READ  L'Inghilterra giocherà amichevoli agli Europei contro Austria e Romania in casa

Né il Borussia Dortmund né il Bayern Monaco vogliono che un giocatore in viaggio in Inghilterra faccia parte della squadra nazionale mentre si applicano le attuali regole di viaggio tedesche.

Tutti i viaggiatori che entrano in Germania dall’Inghilterra sono tenuti a mettere in quarantena per dieci giorni a causa del ceppo mutante di coronavirus nel Regno Unito e non vi è alcuna esenzione per gli atleti d’élite. Le regole della FIFA consentono ai club di rifiutare di rilasciare i giocatori per il servizio internazionale in tali circostanze.

Cinzia Necci

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x