Chi è rimasto nell’eurozona? Sorteggio semifinali, probabilità di vittoria sui nominati e chi è stato eliminato finora da Euro 2020

È stato posticipato di un anno, deviato in tutto il continente: questo è stato il più insolito dei campionati europei. Tuttavia, se l’anno passato ci ha insegnato qualcosa, è che anche in tempi di pandemia, gli shock nel calcio sono ancora pochi e distanti tra loro.

Il Manchester City si è qualificato per il titolo della Premier League inglese, così come il Bayern Monaco nel campionato tedesco. Inter e Atletico Madrid hanno reso le cose più interessanti, ma non sono cose da poco in Serie A e Liga.

Al culmine di questo bizzarro e senza precedenti eroismo, potremmo ancora assistere a una fiaba. Olanda e Francia sono già state messe a fare i bagagli dagli sfavoriti, rispettivamente Repubblica Ceca e Svizzera, mentre la Danimarca ha salutato Christian Eriksen come il loro passaggio ai quarti di finale.

Che ci crediate o no, anche l’Inghilterra è lì dopo che l’elettrico ha vinto su Germania e Ucraina. I Tre Leoni ora affronteranno i danesi in semifinale.

Leggi di più

Cosa è successo ieri sera con l’euro? 10 cose che ti sei perso – dalla magia di Benzema alle urla del tifoso svizzero

Semifinali Euro 2020

semifinale 1

  • incontro: Partita Italia vs Spagna
  • Data: martedì 6 luglio
  • Tempo di partenza: 20:00 GMT
  • Posto: Stadio di Wembley, Londra
  • Come guardare la TV nel Regno Unito: BBC o ITV (ITV è la prima scelta, la BBC mostrerà un’altra partita)
  • Dettagli streaming: BBC iPlayer o ITV HubTV

Semifinali 2

  • incontro: Inghilterra vs Danimarca
  • Data: mercoledì 7 luglio
  • Tempo di partenza: 20:00 GMT
  • Posto: Stadio di Wembley, Londra
  • Come guardare la TV nel Regno Unito: BBC o ITV (ITV è la prima scelta, la BBC mostrerà un’altra partita)
  • Dettagli streaming: BBC iPlayer o ITV HubTV

Sembrava che lunedì non potesse esserci nessun post partita, dato che Spagna e Croazia hanno prodotto un’emozionante partita di otto gol prima che Francia e Svizzera ne scambiassero sei e Kylian Mbappe parasse il rigore.

Questo è successo prima che Raheem Sterling esplodesse allo stadio nazionale inglese e Harry Kane segnasse il suo primo gol del torneo per porre fine al regno di Joachim con un vero fallo… basso.

Nonostante tutte le critiche al formato della fase a gironi UEFA, il torneo è finalmente tornato ai playoff. Il senso di pericolo è tornato e le potenze nominali cambiano continuamente.

4. Danimarca

La Danimarca è diventata la prima squadra a segnare quattro gol in partite consecutive del Campionato Europeo contro Russia e Galles, prima di una più nervosa vittoria per 2-1 sulla Repubblica Ceca nei quarti di finale. Sono stati dalla parte più favorevole del sorteggio e hanno alle spalle la buona volontà del continente visto l’inizio della loro carriera, ma affrontano una squadra piena di fiducia in semifinale.

Quote Euro 2020

Le migliori quote al momento della stesura del 3 luglio

  • Inghilterra 6-4
  • Italia 10-21
  • Spagna 3-1
  • Danimarca 8-1

3. Spagna

La Spagna è arrivata. Mentre si sono liberati del vantaggio di due gol contro la Croazia, hanno mostrato grande capacità di recupero per riconquistare la vittoria e ora sono tra i favoriti per il torneo. Alvaro Morata si è ritrovato con un gol tanto necessario e, con sei gol nelle ultime tre partite, la squadra di Luis Enrique ha liquidato i dubbi sulla propria abilità offensiva anche se ha superato leggermente la Svizzera nei quarti di finale.

2. Inghilterra

Nessun gol subito o perso e ora gli uomini di Gareth Southgate hanno superato il loro più grande test sotto forma di Germania prima che una vittoria di quattro gol contro l’Ucraina nei quarti di finale mettesse la nazione in grande eccitazione. Il modo in cui l’Inghilterra ha vinto il Gruppo D non è stato molto stimolante, ma la loro campagna ha preso il sopravvento.

1. Italia

A nostro avviso, l’Italia è ancora la squadra da battere, anche se gli Azzurri impiegano dei tempi supplementari per superare l’Austria agli ottavi, e battere il Belgio nei quarti di finale non è stato affatto confortante.

Solo quattro dei giocatori italiani giocano al di fuori della Serie A – di tutti i maggiori campionati europei, probabilmente il più simile nello stile al calcio nel torneo – e hanno subito solo due gol nelle ultime 12 partite, con cinque diversi gol in Europa Già campionato.

READ  Ian McKinley: Half-Fly dall'Italia per i non vedenti si ritira per la seconda volta dopo una passeggiata superba

Cinzia Necci

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x