I migliori ristoranti, gastronomie e trattorie italiane della vecchia scuola di Londra

I primi furono i Romani, che costruirono un insediamento sul Tamigi con un foro, un anfiteatro e un massiccio muro di pietra calcarea. Più tardi, gli italiani andavano e venivano, Per disegnare il ponte di Westminsterintroducendo i londinesi al gelato e assicurandosi che Little Italy abbia il suo Chiesa cattolica ornata. Nel 1953, quando un venditore milanese di nome Pino Reservato lanciò la prima macchina da caffè Gaggia a Soho, l’Italia entrò a far parte del tessuto della capitale.

In questi giorni, tutti sanno che Londra è piena di cucina italiana eccezionale. Oltre al ristorante sul fiume di Hammersmith e al ristorante stellato Michelin di Marylebone, c’è una vita di ottimo cibo italiano a Soho, Ealing, Peckham, Clapham, Vauxhall, Shoreditch, Bloomsbury, Islington, Clerkenwell e molti altri quartieri.

Ma con così tanti locali moderni e famosi tra cui scegliere, è facile dimenticare come Londra mangiasse italiano. Fortunatamente, la capitale ha ancora un sacco di sale a lume di candela che servono croccanti cotolette impanate, pezzi di pan di spagna cremoso imbevuti di caffè e montagne di spaghetti in una salsa rosso intenso. Questi ristoranti sono meno alla moda ora, ma occupano ancora un posto speciale nel cuore di molti.

Leggi di più

Se acquisti qualcosa o prenoti una prenotazione da un link Eater, Vox Media potrebbe guadagnare una commissione. Vedi il nostro Politica etica.

READ  La Milano Fashion Week ridotta a causa del virus, si apre con 16 sfilate

Melania Cocci

"Pioniera degli zombi. Fan della tv esasperante e umile. Lettore. Creatore. Giocatore professionista."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x