Il Leeds United dà una spinta alla scelta del centrocampista dell’Inghilterra per evitare un infortunio dopo una piccola preoccupazione

Una delle principali preoccupazioni dei dirigenti dei club durante la sosta per le nazionali è il potenziale ritorno dei giocatori con infortuni o un peggioramento degli scioperi esistenti.

Il Leeds United potrebbe aver maledetto la propria fortuna dopo il pareggio per 1-1 tra Inghilterra Under 20 e Italia Under 20 della scorsa settimana, in cui Louis Butt è stato aiutato fuori dal campo con l’aiuto di due fisici.

L’infortunio di Butt sembrava essere un problema alla caviglia ed è stato sostituito 15 minuti prima della fine della partita dopo aver risposto da solo dopo il primo gol di Daniel Maldini per gli ospiti.

Il suo primo gol a livello under 20 è arrivato a seguito di un attacco a tre vie del Leeds United. Cody Drama in basso a destra serve Sam Greenwood al centro, giocato dal tocco decisivo sulla via di Patty, che ha applicato volentieri il traguardo.

Lewis Bate assiste durante una seconda partita di Premier League per la squadra Under 23 del Leeds United.

Ma la partita della UEFA U20 Elite League avrebbe potuto essere segnata – almeno dal punto di vista del Leeds United – da una diagnosi inquietante dello sciopero di Bate.

I partecipanti hanno riferito che Pat ha camminato con molta cautela per tutto il tempo, di fronte a quasi 7.000 spettatori a Chesterfield, incluso Marcelo Bielsa.

Tutti gli occhi erano quindi puntati sulla scelta della squadra di Andy Edwards per la prossima partita dell’U20 in Repubblica Ceca di lunedì.

Patty non è stato incluso nella formazione iniziale, ma è stato selezionato per la panchina insieme ai rappresentanti di Leeds Greenwood e Drama mentre il manager della squadra U20 ha cambiato la sua squadra.

READ  Il portiere dell'Italia Gianluigi Donnarumma celebra il torneo di calci di rigore a Wembley con un tatuaggio della Coppa Euro 2020

Il suo inserimento in trasferta indica che ha superato il problema che lo aveva costretto a rinunciare alla partita contro l’Italia giorni fa.

Sarà una buona notizia per il manager del Leeds Under 23 Mark Jackson, che, senza la sua eccezionale giovinezza, ha visto la sua squadra cadere in una sconfitta per 2-1 “inattiva” contro il Sunderland in Premier League Cup domenica.

“Pensavo che stessimo rallentando con il nostro ritmo, la nostra qualità non c’era ed eravamo così spaventati in tutto il campo.

“Lo analizzeremo come facciamo sempre, ma se siamo onesti, avevamo un’identità chiara su come vogliamo che le persone e i team si esibiscano e non eravamo ai livelli.

“Il Sunderland ci ha incoraggiato a stare in partita all’inizio, ma se fossimo stati in attacco e fossimo stati un po’ più acuti avremmo imposto più di quanto abbiamo fatto”, Jackson ha detto.

Ultimamente Bate è stato in ottima forma con la squadra U23, con un posto di rilievo nella sconfitta per 1-0 contro il Leicester City U23 prima della pausa internazionale, così come la vittoria dell’EFL sulla League Two Oldham Athletic.

L’Inghilterra U-20 ha sconfitto i cechi 5-0, con Patty e Greenwood in sostituzione al 70′.

Kodi Drama non è apparso dalla panchina.

Cinzia Necci

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x