Il nuovo aggiornamento di Meta Quest Pro aggiunge l’acquisizione della realtà mista

Meta Quest Pro ha rilasciato un nuovo aggiornamento software che introduce alcune funzionalità che sfruttano le nuove funzionalità del visore, tra cui Mixed Reality Capture.

L’aggiornamento alla versione 47 è il primo da quando Meta Quest Pro è stato lanciato il mese scorso.

“Gli strumenti di acquisizione di Meta Quest ti consentono di mostrare i grandi momenti che stai vivendo in un visore, e in Meta Quest Pro molti dei tuoi momenti più belli includono la realtà mista”, ha detto Meta in un post sul blog.

Con il nuovo aggiornamento, gli utenti possono ora registrare e mostrare quei momenti di realtà mista, utilizzando app che fondono la loro realtà fisica con quella virtuale.

In precedenza, gli utenti potevano catturare solo eventi di gioco e gli elementi del mondo reale sarebbero stati ridotti a uno sfondo nero.

Gli utenti dovranno premere il pulsante in-app per visualizzare la barra delle azioni rapide, andare alla videocamera e toccare “registra video” per avviare l’acquisizione, secondo il post del blog.

Un’altra funzione di “riproduzione audio in background” è in arrivo con il nuovo aggiornamento ed è una funzionalità molto richiesta da tutte le persone multitasking e dagli amanti della musica.

Se all’utente piace lavorare con la musica o vuole decomprimersi in un podcast, ora sarà in grado di farlo su Meta Quest Pro.

Gli utenti possono trovare la funzione nel pannello delle funzionalità sperimentali nelle loro impostazioni, afferma il blog.

Meta ha anche aggiunto diversi aggiornamenti delle funzionalità alla sua intera suite di missioni.

READ  La BMW E34 M5 sfida il Nürburgring: video di bordo

Horizon Home, l’accogliente hub che gli utenti vedono quando indossano per la prima volta il visore, ora semplifica la modifica dell’aspetto del proprio avatar.

Inoltre, include anche un “mirror virtuale” per controllare in tempo reale la marca degli utenti.

Inoltre, l’app mobile Meta Quest ha ricevuto alcuni aggiornamenti. Il blog ha aggiunto che gli utenti possono ora condividere le loro liste dei desideri in-game con amici e familiari come una spintarella regalo per le vacanze non così sottile.

– Jan

shs/ksk/

(Solo il titolo e l’immagine di questo rapporto potrebbero essere stati rielaborati dallo staff di Business Standard; il resto del contenuto viene generato automaticamente da un feed condiviso.)

Fino Neri

"Guru del cibo. Fanatico del bacon. Appassionato di tv devoto. Specialista di zombi. Appassionato di cultura pop freelance."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x