― Advertisement ―

spot_img
HomeentertainmentIl presidente di SAG-AFTRA Fran Drescher sotto tiro per l'uscita in Italia...

Il presidente di SAG-AFTRA Fran Drescher sotto tiro per l’uscita in Italia di Dolce & Gabbana durante le trattative contrattuali: “Cattiva ottica”

Fran Drescher partecipa all’evento Dolce & Gabbana in Italia durante le trattative sul contratto: le reazioni di Hollywood

Durante le trattative contrattuali cruciali tra SAG-AFTRA e l’Alliance of Motion Picture and Television Producers, il presidente del sindacato Fran Drescher ha fatto notizia per aver partecipato alle celebrazioni dell’Alta Moda di Dolce & Gabbana in Italia. Questo evento stellato si è svolto in Puglia, una regione meridionale famosa per i suoi ulivi secolari. Drescher si è unita a celebrità come Kim Kardashian, Helen Mirren, Kerry Washington e Christian Bale per una serie di eventi glamour nell’arco di cinque giorni, tra cui un concerto di Diana Ross.

Tuttavia, la decisione di Drescher di partecipare al sontuoso evento durante questo momento cruciale per il sindacato ha colto di sorpresa gli addetti ai lavori di Hollywood. Alcuni l’hanno criticata per l’ottica di partecipare a un evento di alto profilo mentre erano in corso le trattative contrattuali. Altri hanno sottolineato la sua associazione con Kardashian, che ha recentemente affrontato polemiche per aver attraversato i picchetti WGA a New York per girare un ruolo da protagonista in American Horror Story di Ryan Murphy.

Il contraccolpo sui social media è stato rapido, con i professionisti del settore che hanno espresso disappunto per la selezione di Drescher. Taffy Brodesser-Akner, creatore di Fleishman is in Trouble, ha commentato su Twitter: “A meno che il tavolo delle trattative non si sposti in Italia (insieme al codice di abbigliamento), questo è un aspetto terribile per un capo sindacale”. Jorge Rivera, vicepresidente del WGA West Latinx Writers Committee, ha chiesto se la scadenza fosse stata posticipata per accogliere la presenza di Drescher all’evento.

READ  Alla UEFA interessano i soldi, non i giocatori

Sebbene Drescher sia nota per la sua natura schietta come capo sindacale, è importante notare che non è stata fisicamente presente nella stanza dei negoziati nelle ultime settimane. I sindacati hanno approcci diversi e i capi nelle principali coalizioni di intrattenimento di solito non assumono un ruolo di primo piano nelle negoziazioni. Il capo negoziatore di SAG-AFTRA è il suo direttore esecutivo nazionale, Duncan Crabtree-Ireland. I negoziatori per SAG-AFTRA e l’Alleanza dei produttori cinematografici e televisivi hanno tenuto colloqui domenica 9 luglio, in preparazione della data di scadenza del contratto di giovedì.

SAG-AFTRA si è rivolta al volo Dolce & Gabbana di Drescher, affermando che è legata al suo lavoro di “ambasciatrice del marchio” e che il comitato negoziale era pienamente consapevole del suo impegno. Un rappresentante ha confermato che Drescher era stato attivamente coinvolto nelle trattative, sia di persona che in videoconferenza. Hanno anche evidenziato il suo programma impegnativo, che include la gestione delle trattative, il lavoro quotidiano sul posto e la supervisione delle esigenze dei suoi genitori in Florida. Il rappresentante ha confermato che Drescher sarebbe tornato a Los Angeles e avrebbe continuato a dirigere i negoziati.

Gli esperti del settore si sono concentrati sull’ottica nel Drescher Ride. Il professore della USC Stephen Ross ritiene che non sia l’ideale per un capo sindacale essere fuori città durante le trattative contrattuali, indipendentemente dal suo livello di coinvolgimento. Jonathan Koontz, uno storico del cinema della School of Theatre, Film, and Television dell’UCLA, concorda sul fatto che il problema riguardi l’apparenza. Riconosce che tali conflitti spesso diventano risse sulla stampa e che la partecipazione di Drescher all’evento è stata un errore in termini di ottica.

READ  Vian Sampson: il difensore di Hearts è diventato "capitano"; le sue esperienze con Arsenal e San Marino; e gioca per la Giamaica ai Mondiali

La storia di Drescher con Dolce & Gabbana risale ai tempi di The Nanny, dove il suo personaggio, Fran Fine, indossava spesso completi della casa di moda. Con lo spettacolo che ha guadagnato una nuova popolarità attraverso le piattaforme di streaming, Drescher è stato salutato come un’icona della moda e un influencer. La sua associazione con Dolce & Gabbana è continuata nel corso degli anni, poiché ha indossato i suoi modelli per molte riviste.

Nonostante le polemiche che circondano il suo viaggio, Drescher rimane fiduciosa di ottenere un accordo favorevole per i membri SAG-AFTRA. In un aggiornamento sull’abbonamento alla fine del mese, ho assicurato loro che erano forti e che avrebbero stretto un accordo essenziale. Le trattative contrattuali sono state prorogate fino al 12 luglio e Drescher ha promesso di tenere informati i membri di qualsiasi progresso.

In conclusione, la partecipazione di Fran Drescher alle celebrazioni dell’Alta Moda di Dolce & Gabbana in Italia durante trattative contrattuali cruciali ha suscitato critiche all’interno del settore. Sebbene il suo coinvolgimento nelle trattative avvenisse principalmente attraverso la videoconferenza, le immagini del suo viaggio hanno sollevato preoccupazioni tra gli addetti ai lavori di Hollywood. Nonostante il contraccolpo, Drescher rimane impegnato a raggiungere un accordo favorevole per i membri SAG-AFTRA.