Inghilterra vs San Marino – Resoconto della partita di calcio – 25 marzo 2021

L’Inghilterra ha iniziato la sua campagna di qualificazione per la Coppa del Mondo 2022 con una vittoria per 5-0 su San Marino, con Dominic Calvert-Lewin che ha segnato due volte e Ole Watkins che ha fatto il suo debutto con un gol.

In una notte in cui Gareth Southgate poteva fare a meno dei difensori, l’Inghilterra ha giocato contro una nazione classificata dalla FIFA e raramente ha tagliato la linea di metà campo in una partita del Gruppo A.

– Qualificazioni ai Mondiali UEFA su ESPN+: partite in diretta e replay (solo USA)
– Streaming quotidiano di ESPN FC su ESPN+ (solo Stati Uniti)

Tuttavia, potrebbero essere delusi perché il portiere sammarinese Elia Benedetini ha dovuto prendere il pallone dalla sua rete solo cinque volte nonostante i 32 tentativi dell’Inghilterra di segnare.

San Marino ha resistito per 14 minuti prima che James Ward-Prowse aprisse il suo conto in Inghilterra e Calvert Lewin segnasse 2-0 sette minuti dopo. Raheem Sterling, che ha sprecato una serie di occasioni iniziali, ha segnato il terzo gol dopo la mezz’ora e sembrava che l’Inghilterra potesse dirigersi verso la doppia cifra.

A suo merito, i giocatori part-time di San Marino hanno lavorato a fondo nell’affrontare l’assedio di Wembley con il secondo gol di Calvert Lewin dopo l’intervallo, l’unica aggiunta al punteggio fino a quando il subentrato Watkins ha segnato in ritardo.

Calvert Lewin è diventato il primo giocatore dell’Everton a segnare una doppietta per l’Inghilterra da Wayne Rooney nel 2004.

“Penso che abbiamo davvero fatto del nostro meglio”, ha detto Southgate, che ha giocato in gran parte per la seconda squadra. “Certo è un avversario che dobbiamo battere, ma ho pensato che abbiamo giocato davvero bene.

READ  Ben Affleck e JLo festeggiano la settimana di buon Natale in Italia

“Il centrocampo ha mosso molto bene la palla. È stato bello vedere (menzionare) Jesse (Lingard) divertirsi di nuovo a calcio. È stato bello concedere a Watkins mezz’ora e fare gol è una favola”.

Nei 31 anni trascorsi da quando San Marino, la repubblica più piccola del mondo, ha giocato nelle competizioni FIFA e UEFA, non ha mai vinto una partita, mentre nei precedenti sei incontri con l’Inghilterra ha subito 37 gol.

Hanno mantenuto la porta inviolata in due delle ultime tre partite, contro Gibilterra e Liechtenstein, e sono partiti con un solo gol nel tentativo di mantenere il punteggio rispettabile.

Lo hanno fatto contro un’Inghilterra della seconda serie in gran parte grazie a Benedettini, che gioca nella terza divisione italiana, perché ha fatto diverse grandi parate.

Lingard, che è stato riportato nella squadra inglese dopo un impressionante periodo di prestito al West Ham United, sarebbe stato stanco di vederlo entro la fine della notte poiché è stato rifiutato in diverse occasioni, incluso un viaggio anticipato.

Ward Prause è entrato in classifica con un tiro di sinistro su passaggio di Ben Chilwell, ed è stato il compagno di squadra di Chilwell al Chelsea, Rhys James, a consentire a un cross smarcato di Calvert-Lewin di segnare di testa il suo primo gol.

Il terzo per l’Inghilterra è stato un regalo a Sterling dopo che San Marino ha regalato la palla. All’ottavo minuto del secondo tempo, Chilwell gioca in Lingard sulla sinistra e un passaggio di Calvert-Lewin realizza il 4-0.

Quindi, è stato un campo di allenamento di routine per l’Inghilterra quando Ward Prowse ha colpito un calcio di punizione contro il legno.

READ  Nick Pope mantiene la posizione dell'Inghilterra nelle qualificazioni ai Mondiali in Albania e Polonia | notizie di calcio

Watkins si è assicurato che fosse una notte memorabile per lui anche se si stava allenando con un rasoterra clinico all’83 ‘.

Celestino Traglia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x