La nipote del principe Filippo, la signora Louise, 17 anni, erediterà il suo carro e i suoi pony

La nipote del principe Filippo, Lady Louise, 17 anni, che condivide l’amore del duca per la guida erediterà il suo carro e i suoi pony

  • Fonti dicono che continuerà a praticare regolarmente i pony neri
  • Nel 2019, il principe Filippo viene fotografato con orgoglio mentre la guarda gareggiare
  • Il duca ha assunto la guida di carrozze sulla cinquantina nel 1971

È stata una delle parti più influenti del funerale del Duca.

Gli amati puledri sono stati visti tirare la carrozza del loro defunto padrone, su cui aveva il cappello da autista, i guanti, la coperta e persino la vasca di plastica con il berretto rosso consunto che conteneva zollette di zucchero.

Fortunatamente, i pony del principe Filippo e il carro lucido verde scuro saranno trasportati da un membro della famiglia che condivide il suo amore per lo sport della guida dei carri: la sua nipote di 17 anni, Lady Louise.

La mattina della sua morte, la figlia del conte e della contessa di Wessex viene vista al Windsor Great Park nella sua carrozza, dove rende omaggio mettendo i pony sui suoi passi.

La mattina della sua morte, la figlia del conte e della contessa di Wessex viene vista a Windsor Great Park nella sua carrozza, offrendo un tributo mettendo dei pony sui suoi passi.

Fonti dicono che continuerà a praticare regolarmente i pony neri – Balmoral Nevis e Nutlaw Storm – a Windsor. Nel 2019, il principe Filippo è stato fotografato mentre osservava con orgoglio sua nipote partecipare a una gara di carri al Royal Windsor Horse Show, in cui si è classificata al terzo posto.

READ  Come guardare la pioggia di meteoriti quadrupla del 2021 illuminare il cielo questo fine settimana

Aveva insegnato lo sport alla signora Louise, oltre che a sua madre.

Il duca subentrò sulla cinquantina nel 1971 e passò dal polo a causa di un’infezione al polso.

Gli è stato attribuito il merito di aver plasmato lo sport nel Regno Unito e gareggiava ancora a ottant’anni, rappresentando la Gran Bretagna in tre campionati europei e sei campionati mondiali in totale.

All’età di 91 anni, il principe fece costruire il suo carro verde scuro secondo le sue specifiche in alluminio e acciaio.

È stato visto cavalcare in carrozza intorno a Windsor e ad altre tenute reali negli anni successivi.

Fonti dicono che continueranno a praticare regolarmente i pony neri - Balmoral Nevis e Nutlaw Storm - a Windsor.

Fonti dicono che continueranno a praticare regolarmente i pony neri – Balmoral Nevis e Nutlaw Storm – a Windsor.

I puledri sono nati nel 2008 e la regina è nata Balmoral Nevis. La razza, originaria del nord dell’Inghilterra, viene utilizzata per l’equitazione e la guida grazie alle sue grandi dimensioni, forza e agilità.

Tuttavia, i giovani puledri sono stati classificati come a rischio di estinzione grazie in parte a una malattia genetica.

Il principe Filippo ha parlato del suo amore per giocare in campagna ad alta velocità, con una frusta nella sua carrozza trainata da cavalli. In un libro che ha scritto sullo sport, ha detto: “ Sto invecchiando, le mie reazioni rallentano e la mia memoria è inaffidabile, ma non ho mai perso il puro piacere di guidare una squadra attraverso la campagna britannica.

All'età di 91 anni, il principe fece costruire il suo carro verde scuro secondo le sue specifiche in alluminio e acciaio

All’età di 91 anni, il principe fece costruire il suo carro verde scuro secondo le sue specifiche in alluminio e acciaio

Come presidente della Federazione internazionale degli sport equestri, ha iniziato a redigere le prime regole internazionali per la guida dei carri nel 1968, suscitando un interesse più ampio per lo sport.

READ  Cometa dal bordo del sistema solare che uccide i dinosauri: uno studio

Philip ha iniziato la sua formazione con cinque baie dei Royal Mews ed è stato membro della squadra britannica vincitrice al World Buggy Championship a Windsor nel 1980.

In onore del duca, il conte e la contessa di Wessex hanno menzionato alcuni dei graffi che Filippo ha subito durante la guida di una carrozza nella tenuta di Windsor.

Sophie ha detto che Philip è stato “portato fuori da alcune trincee qui, sembra che riesca a ricordare”.

“Nei primi giorni, sì, aveva dei problemi”, disse Edward, ridendo.

“Anche molto recentemente”, ha scherzato Sophie.

Giustina Rizzo

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x