L’Organizzazione Mondiale della Sanità avverte che Omicron potrebbe cambiare il corso dell’epidemia senza agire

(Bloomberg) – La variante omicron del coronavirus può alterare il corso della pandemia, ha affermato l’Organizzazione mondiale della sanità. Ha invitato i paesi a vaccinare il prima possibile e a mantenere le misure in atto per proteggere le persone dall’infezione.

“Possiamo evitare che Omicron si trasformi in una crisi globale”, ha detto mercoledì il direttore generale dell’OMS Tedros Adhanom Ghebreyesus in una conferenza stampa. “Questo virus sta cambiando, ma la nostra determinazione collettiva non deve cambiare”.

L’organizzazione ha anche affermato che mentre ci sono le prime prove che Omicron è più leggero del ceppo Delta, è troppo presto per essere definitivo.

“Alcune caratteristiche di Omicron, inclusa la sua diffusione globale e un gran numero di mutazioni, suggeriscono che potrebbe avere un impatto significativo sul corso dell’epidemia”, ha affermato Tedros.

Alla domanda su un nuovo studio di Pfizer Inc. e BioNTech SE su come funziona il loro vaccino contro Omicron, Kate O’Brien, direttore dell’immunizzazione e dei vaccini, ha affermato che l’OMS è a conoscenza dei risultati e esaminerà i risultati.

“Siamo ancora nella pandemia delta, quindi vaccinarsi con i vaccini attuali rimane una priorità assoluta”, ha affermato.

Mercoledì scorso, Pfizer e BioNTech hanno affermato che studi preliminari di laboratorio mostrano che potrebbe essere necessaria una terza dose del loro vaccino per neutralizzare la variante dell’omicron. I risultati suggeriscono che due dosi “potrebbero non essere sufficienti” per proteggere dall’infezione con il ceppo, hanno detto, un’analisi che dovrebbe accelerare i motori di iniezione del booster in tutto il mondo.

Le prove provenienti dal Sud Africa suggeriscono che la variante potrebbe essere più trasmissibile rispetto ai ceppi virali precedenti. Mike Ryan, direttore esecutivo del programma di emergenza dell’Organizzazione mondiale della sanità, ha affermato che Omicron sembrava essere più trasmissibile di Delta, ma “ciò non significa che il virus non possa essere fermato”.

READ  Finora gli astronomi hanno scoperto la binaria supermassiccia del buco nero più vicino alla Terra

© Bloomberg LP 2021

Giustina Rizzo

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x