Perdita di Twitch: cosa devono sapere genitori e utenti

EDMONTON – Una violazione dei dati che ha colpito la piattaforma di streaming di eSport Twitch ha messo a rischio decine di milioni di password, metodi di pagamento e informazioni personali di utenti.

All’inizio di mercoledì, un hacker sconosciuto ha affermato di aver trapelato 125 GB di dati dal servizio di gioco online, Esporre una grande quantità di dati aziendali interni E ha rivelato informazioni sui giocatori di videogiochi più pagati su Twitch.

Ma gli esperti affermano che mentre la fuga di notizie potrebbe essere incredibilmente dannosa per la reputazione di Twitch, gli utenti dovrebbero fare attenzione a proteggere qualsiasi informazione personale che potrebbe essere rubata e utilizzata in modo orribile dai criminali informatici.

“C’è la possibilità che le persone possano accedere a quei dati e utilizzarli per cercare di commettere frodi contro gli utenti”, ha detto mercoledì a CTVNews.ca Brett Kalou, analista delle minacce presso la società di antivirus Emsisoft.

“Dovrebbero essere a conoscenza di messaggi di testo, telefonate o e-mail che pretendono di provenire da Twitch o da Twitch correlati”.

Come proteggere i tuoi dati personali

Callow dice che gli utenti dovrebbero cambiare immediatamente le loro password Twitch, insieme a qualsiasi password per i siti che condividono la stessa password o una simile.

Come ulteriore misura di sicurezza, Callow afferma che gli utenti dovrebbero attivare l’autenticazione a due fattori per Twitch, che richiede agli utenti di inserire la password e il bytecode inviato al proprio smartphone per poter accedere.

I genitori con giovani utenti di Twitch a casa dovrebbero aiutare a facilitare questi cambiamenti e prendere nota di eventuali modifiche ad altri account.

“[Passwords] Dovrebbe essere lungo e un po’ complicato. Ancora più importante, non dovrebbe essere riutilizzato su altri siti Web e protetto quando possibile con l’autenticazione a due fattori”, ha affermato Kalou.

I dati storici mostrano che le password più sicure sono lunghe, numeriche e difficili da indovinare, in altre parole, non utilizzare parole, frasi o numeri che chiunque potrebbe facilmente indovinare se avesse le tue informazioni personali di base (pensa: la tua data di nascita) .

Se hai difficoltà a ricordare le tue password, prova a mettere insieme tre o quattro parole casuali che ricorderai, che spesso sono forti quanto una password alfanumerica.

I dati dei bambini a rischio

La piattaforma di proprietà di Amazon ha confermato la fuga di notizie mercoledì, dicendo: “Possiamo confermare che si è verificata una violazione. I nostri team stanno lavorando urgentemente per comprenderne l’entità”.

Twitch e Amazon hanno rifiutato di commentare ulteriormente; Tuttavia, il sito Web rimane attivo per gli utenti.

Twitch, una piattaforma di streaming con una media di oltre 30 milioni di visitatori giornalieri, sta diventando sempre più popolare tra musicisti e giocatori, insieme a milioni di giovani utenti che accedono per seguire i loro personaggi preferiti.

“Penso che il fatto che siano individui più giovani sia di per sé preoccupante dato che erano a conoscenza della sicurezza informatica? Stavano usando i loro genitori? [financial] anche i conti? Seguono tutti i protocolli di sicurezza? Le opportunità sono o le scelte sono. Probabilmente no”, ha detto mercoledì a CTVNews.ca l’esperto di sicurezza informatica Ritesh Kotak.

“E quello che abbiamo imparato è che non esiste una cosa come la cancellazione su Internet. Quindi, una volta che le tue informazioni diventano disponibili lì.”

Sebbene non sia ancora chiaro quanti dati degli utenti siano stati trapelati, con la maggior parte dell’attenzione generata dalla perdita apparentemente diretta al funzionamento interno della piattaforma, Kotak avverte che cose come domande di sicurezza e informazioni di fatturazione avrebbero potuto essere lasciate non crittografate.

Sottolinea che gli utenti che hanno utilizzato accessi simili su più siti corrono il rischio di diventare vittime di “credential stuffing”, in cui i criminali informatici utilizzano nomi utente e password rubati da un’organizzazione per ottenere l’accesso agli account utente in un’altra.

“È brutto ovunque, giovani o meno, ma notevolmente per i giovani perché questo li seguirà davvero per il resto della loro vita”, ha detto.

Kotak aggiunge che i genitori preoccupati per i dati finanziari o della carta di credito dovrebbero anche attivare gli avvisi di sicurezza per i loro account come ulteriore sicurezza.

READ  Google Home ora può effettuare chiamate e non ti costerà nulla

Fino Neri

"Guru del cibo. Fanatico del bacon. Appassionato di tv devoto. Specialista di zombi. Appassionato di cultura pop freelance."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x