Poiché il valore di ETH Bitcoin continua a crescere, Telos sta lanciando un ponte verso Ethereum che consente agli asset di muoversi attraverso le blockchain.

Esistono molte versioni di piattaforme blockchain e può sembrare difficile trasferire le risorse come desideri. Ora, la piattaforma blockchain con sede a Londra Telos funziona con un sistema cross-chain Rete P., Che consente alle risorse di muoversi liberamente tra le diverse blockchain.

Telos intende creare un file Versione ERC-20 Del suo token TLOS, collegandolo alla rete Ethereum ed espandendone l’accessibilità. Questa iniziativa aiuterà Telos, che ha più di 600.000 account, ad espandere ulteriormente la sua rete mantenendo il decentramento.

Anche: Bitcoin Mining 101: come costruire una piattaforma crittografica

Telos prevede di inserire il suo nuovo token ERC-20 Piattaforma di trading decentralizzata Uniswap Nel marzo 2021. Anche Telos sta pianificando Per sfruttare la comunità di Ethereum rendendo facile per chiunque acquistare o creare sulla sua piattaforma.

La società ha recentemente raccolto più di $ 200.000 dalla vendita dei suoi beni T-Bonds.

I T-Bonds sono gli NFT (Non-Exchangeable Tokens) creati da Telos, che le consente di finanziare la sua lista di token sugli scambi, a partire dalla creazione di un grande pool di liquidità TLOS: ETH su Uniswap.

Il bridge Telos-Ethereum consentirà di trasportare TLOS nell’ecosistema DeFi di Ethereum. Quasi lì $ 30 miliardi Bloccato in DeFi e nella piattaforma Uniswap.

Uniswap promuove il Prof. Volume di 24 ore $ 1 miliardo, con oltre 30.000 paia di token e una liquidità combinata di oltre $ 4 miliardi.

Douglas Horn, chief architect di Telos, ha dichiarato: “La nostra integrazione con pNetwork e Uniswap consente a Telos di raggiungere nuove vette come rete DeFi e di concentrarsi sugli sviluppatori e sulla piattaforma di governance blockchain più avanzata al mondo per dapps.

READ  Analisi: il piano fiscale globale del G7 potrebbe danneggiare in modo sproporzionato i giganti aziendali

I progressi nell’interoperabilità blockchain consentiranno ad aziende come Telos di mantenere la decentralizzazione della rete blockchain. La rete Telos è una delle piattaforme blockchain più attive al mondo, secondo Blockivity.

La decentralizzazione sarà vantaggiosa per gli sviluppatori che in futuro vorranno caricare il bytecode Ethereum su Telos EVM (Ethereum Virtual Machine) sulla blockchain EOSIO, Il lancio è previsto nel primo trimestre del 2021.

Con la macchina virtuale Ethereum presto disponibile sulla terraferma dopo il suo beta test, Telos EVM consentirà agli sviluppatori di utilizzare Solidity Per eseguire contratti intelligenti su una piattaforma.

“Telos e pNetwork condividono una visione simile, che l’interoperabilità e la facilità d’uso giocheranno un ruolo importante nell’adozione della blockchain”, ha affermato Thomas Bertani, fondatore di pNetwork.

Consentire agli utenti di Ethereum di interagire direttamente con Telos EVM renderà sicuramente più facile l’interoperabilità della blockchain poiché gli sviluppatori blockchain forniscono l’integrazione tramite blockchain. Gli utenti saranno quindi in grado di trasferire le proprie risorse da una blockchain a un’altra senza problemi.

Un’interazione trasparente tra i principali protocolli blockchain, inclusi Bitcoin ed Ethereum, e la scalabilità tramite EVM potrebbero avvantaggiare tutti gli utenti, aumentando l’interoperabilità e la trasparenza attraverso la blockchain.


divulgazione: Ho un account sulla piattaforma di social media blockchain Twetch, che ha guadagnato $ 36 di post pubblicati sulla piattaforma da ottobre 2019. Uso questi soldi per pagare post e come altri post sulla piattaforma. Non ho mai comprato, venduto o scambiato alcun tipo di Bitcoin.

Melania Cocci

"Guru del cibo. Fanatico del bacon. Appassionato di tv devoto. Specialista di zombi. Appassionato di cultura pop freelance."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x