Polizia: 2 sospetti arrestati in un incendio a Los Angeles

Le autorità hanno detto che gli incendi boschivi pieni di fumo che hanno travolto la comunità della valle di Los Angeles hanno guadagnato forza domenica, poiché quasi un migliaio di residenti sono rimasti sotto ordini di evacuazione mentre altri hanno avvertito che dovevano essere pronti a partire.

I vigili del fuoco di Los Angeles hanno affermato che la causa dell’incendio vicino al Topanga State Park era “sospetta” ed è ancora sotto inchiesta.

Gli investigatori di incendi dolosi con i vigili del fuoco e il dipartimento di polizia di Los Angeles hanno identificato una persona che era stata arrestata e rilasciata. Quindi, gli investigatori hanno arrestato un altro sospetto e lo hanno interrogato domenica notte, secondo una dichiarazione della portavoce dei vigili del fuoco Margaret Stewart.

I vigili del fuoco hanno detto che il clima freddo e umido nelle prime ore della giornata ha dato una tregua ai vigili del fuoco, ma nel pomeriggio le fiamme hanno ripreso a muoversi nel terreno scosceso dove la vegetazione secca non bruciava da mezzo secolo.

“Stiamo sicuramente assistendo a un aumento dell’attività di tiro”, ha detto Stewart.

Nessun edificio è stato danneggiato e nessun ferito è stato riportato negli incendi scoppiati venerdì nelle montagne di Santa Monica. Gli incendi bruciavano quasi tutti i sabati prima di scoppiare nel pomeriggio.

A migliaia di residenti dell’area del Topanga Canyon è stato ordinato di lasciare le loro case mentre gli incendi divampavano lungo il fianco della collina, inviando un pennacchio di fumo e cenere che pioveva attraverso i quartieri vicini e la US Highway 101 a nord.

Domenica sera, il fuoco aveva bruciato poco più di 5,4 chilometri quadrati di rami e alberi. Non c’era contenimento. La stazione di Lost Hills del dipartimento di polizia di Los Angeles ha dichiarato su Twitter che gli ordini di sfratto rimarranno in vigore durante la notte.

READ  La scomparsa della famiglia riflette l'impatto del caldo mortale in California

Los Angeles ha visto pochissime piogge negli ultimi mesi, causando condizioni di estrema siccità e rischio di incendio.

Una dichiarazione dei vigili del fuoco ha affermato che gli equipaggi si sono affidati a velivoli che producono gocce d’acqua e smorzatori perché “il terreno è molto ripido ed è molto difficile muoversi, il che ostacola le operazioni antincendio a terra”.

Il Topanga Canyon è una remota comunità boscosa che comprende alcune fattorie a circa 20 miglia (32 chilometri) a ovest del centro di Los Angeles, al confine con Malibu.

—-

La giornalista dell’Associated Press Emily Wilder ha contribuito a questo rapporto da Phoenix.

Sergio Venezia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x