Uno sguardo a OnePlus 10 Pro rivela molto del DNA di Oppo

Si dice che OnePlus 10 Pro.

Zouton / OnLeaks

Curiosi di usare OnePlus 10 Pro? Così come tutti gli altri al di fuori della Cina da allora rilasciare il telefono Lì il 10 gennaio e la società non ha ancora fissato una data di uscita internazionale. Ma un nuovo video che mostra il telefono di punta mostra che esegue principalmente il software Oppo.

Lo YouTuber Marques Brownlee ha messo le mani sul modello OnePlus 10 Pro dalla Cina e ha mostrato che sembra aver completamente sostituito tutte le tracce della skin Android OxygenOS di OnePlus con ColorOS di Oppo.

Per saperne di più: I migliori telefoni da acquistare nel 2022

Brownlee ha osservato che ciò non significa necessariamente che la versione di OnePlus 10 Pro che sarà venduta al di fuori della Cina non avrà OxygenOS. Ma una sostituzione completa del software è molto diversa dalla “fusione” di sistemi operativi utilizzata dal CEO di OnePlus Pete Lau. È stato descritto lo scorso settembre Porterebbe il meglio di OxygenOS e ColorOS alla prossima generazione di telefoni OnePlus.

I fan e i media sono rimasti all’oscuro da quando il telefono è stato lanciato all’inizio di gennaio, il che ha rivelato solo le specifiche e il design del nuovo OnePlus 10 Pro. Secondo il video di Brownlee, l’hardware del telefono è altrettanto pubblicizzato: sembra avere gli stessi obiettivi di OnePlus 9 Pro in un alloggiamento del blocco fotocamera ridisegnato, sebbene abbia una modalità ultrawide di 150 gradi all’interno dell’app Foto, tra le altre modifiche .

Inoltre, il sensore di impronte digitali in-display, che era imbarazzantemente basso su OnePlus 9 Pro, è stato rialzato sul display per essere più facilmente accessibile con il pollice. Il telefono ha anche un nuovo tipo di schermo, l’LTPO 2, che ha la stessa frequenza di aggiornamento massima di 120 Hz ma ora scende a 1 Hz, che è inferiore al minimo di 10 Hz del 9 Pro, il che significa un minor consumo di energia potenziale.

Ci sembrava giusto essere entusiasti della batteria da 5.000 mAh del 10 Pro, la più grande mai realizzata in un flagship OnePlus, poiché Brownlee ha scoperto che durava più a lungo dei vecchi telefoni del marchio. Anche la ricarica da 80 W è veloce come previsto, anche se dovrai acquistare il caricabatterie wireless di Oppo per accedere alla velocità di ricarica wireless massima del telefono di 50 W.

I veterani di OnePlus potrebbero essere offesi dal caricabatterie incluso nella confezione, che non è WarpCharge di OnePlus ma un blocco caricabatterie SuperVOOC normalmente imballato con i telefoni Oppo. Quest’ultimo ha una presa USB-A invece delle porte USB-C utilizzate dalla maggior parte dei caricabatterie moderni, quindi se perdi il cavo incluso, potresti dover esporre i vecchi cavi inviati molto tempo fa nel cassetto della scrivania.

OnePlus non ha risposto a una richiesta di commento.

READ  Le nuove versioni di Xbox Game Pass 4 includono giochi appena rilasciati oggi

Fino Neri

"Guru del cibo. Fanatico del bacon. Appassionato di tv devoto. Specialista di zombi. Appassionato di cultura pop freelance."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x