Judd Deere: il portavoce di Trump WH ha ricevuto una citazione dal panel del 6 gennaio

La commissione sta cercando i due documenti e la testimonianza il mese prossimo dell’ex vice segretario stampa della Casa Bianca Judd Deere, che ha aiutato a “formulare la risposta della Casa Bianca all’attacco del 6 gennaio così come è avvenuto”, secondo la lettera della commissione.

Nella sua lettera a Deere, il comitato ha detto specificamente di volergli parlare di un incontro del personale del 5 gennaio nello Studio Ovale con il presidente.

Il comitato ha affermato di aver ottenuto informazioni che Trump ha ripetutamente chiesto durante l’incontro: “Quali sono le tue idee per convincere i RINO a fare la cosa giusta domani? Come convinciamo il Congresso?”

Deere è l’ultimo di una vasta rete di individui nell’orbita di Trump, dentro e fuori dalla Casa Bianca, che sono stati chiamati dal comitato ristretto della Camera come parte della sua indagine completa sugli sforzi dell’ex presidente per annullare la sua sconfitta elettorale del 2020 a causa di Joe Biden, così come il suo stato d’animo – e intento – prima della rivolta del 6 gennaio, durante e dopo.

Il comitato ha già incontrato l’ex capo di Deere, il segretario stampa della Casa Bianca di Trump Kayleigh McEnany, che… È comparso davanti al comitato di selezione all’inizio di questo mese dopo che è stato richiamato a novembre.

La CNN ha contattato Deere per un commento.

McEnany e Deere erano in una lunga lista di funzionari della Casa Bianca i cui documenti il ​​comitato ha cercato di ottenere dagli archivi nazionali, come parte degli sforzi del comitato per saperne di più su come Trump ha risposto mentre l’attacco si svolgeva. La richiesta del documento includeva comunicazioni su come Trump ha risposto pubblicamente all’attacco e una richiesta di registrazione dei messaggi video di Trump, inclusi estratti, filmati il ​​6 gennaio.

L’archivio ha fornito alla Commissione della Camera centinaia di documenti la scorsa settimana La Corte Suprema ha respinto la richiesta di Trump Per impedire la consegna del documento.

Nella sua lettera a Deere, il comitato si è concentrato sulla riunione del personale del 5 gennaio nello Studio Ovale, citando informazioni sull’incontro sia dalla propria indagine che dal libro “Danger” dei giornalisti Bob Woodward e Robert Costa. Secondo il libro, Trump ha aperto una porta nello Studio Ovale e ha ascoltato la folla all’esterno durante l’incontro.

READ  L'Iraq afferma che gli Stati Uniti hanno restituito 17.000 antichi tesori saccheggiati | Notizie di storia

“Sono entusiasti di sentire la sua risposta, signor Presidente”, ha detto Deere a Trump, secondo il libro.

Gli autori hanno scritto che un altro dipendente ha affermato di sperare che il giorno successivo sarebbe stato pacifico e altri hanno annuito d’accordo. “Sì, ma c’è molta rabbia in questo momento”, ha risposto Trump, secondo Peril.

Il comitato ristretto ha anche scritto nella sua lettera che Deere “ha affermato pubblicamente che la frode ha influenzato le elezioni del novembre 2020”, riferendosi a un tweet del dicembre 2020 in cui Deere ha scritto: “La Camera e il Senato hanno deciso di concentrarsi fortemente sull’ampio processo di votazione frode che è alle 3 elezioni presidenziali. “Novembre”.

Il comitato ha affermato che stava cercando informazioni da Deere perché “ha incontrato e comunicato con vari funzionari sulla formulazione della risposta della Casa Bianca all’attacco al Campidoglio degli Stati Uniti mentre era in corso l’attacco”.

Il giorno dopo l’attacco del 6 gennaio al Campidoglio, Deere ha rilasciato una dichiarazione a nome della Casa Bianca. “La Casa Bianca si rammarica per la perdita di vite umane ieri e simpatizza con le loro famiglie e i loro cari. Continuiamo anche a pregare per la pronta guarigione di coloro che sono stati feriti”, ha affermato Deere.

Il giorno dopo, ha fatto uno swipe su Twitter a Account Trump vietato Dopo che Trump ha invece pubblicato un messaggio sul suo account POTUS. “Immagino che Twitter abbia dimenticato questo account!” monastero libri.

Un fattore che complica il comitato è che Derry sta attualmente prestando servizio al Senato come vice capo di stato maggiore del senatore Bill Haggerty, un repubblicano del Tennessee. La lettera del comitato affermava nella lettera che non c’era nulla nell’ambito della sua richiesta riguardo all’attuale posizione di Derry come aiutante al Senato.

Il comitato ha anche Certificato ricercato Da membri repubblicani del Congresso, tra cui il leader della minoranza alla Camera Kevin McCarthy e il rappresentante repubblicano dell’Ohio Jim Jordan, ma finora non ha ancora emesso citazioni per costringere i legislatori a testimoniare.
di venerdì, Come convocato dalla commissione 14 repubblicani di sette stati hanno prestato servizio in false liste elettorali di Trump nel 2020 come parte del piano della campagna Trump per sabotare il Collegio elettorale. Il comitato ha Emettere citazioni a dozzine Dagli aiutanti di Trump e dagli organizzatori di manifestazioni e gruppi associati alle rivolte del 6 gennaio, nonché dai tabulati telefonici Più di 100 persone.
READ  Meghan Markle non riesce a comprendere l'idea che il principe William sia "più importante" del principe Harry

Ashley Semmler della CNN ha contribuito a questo rapporto.

Sergio Venezia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x