Dakar Bar 2021. Studenti o nervi al limite della tua pelle? Dakar

Wadi Al-Dawasir, Arabia Saudita, 5 gennaio. Non puoi allontanarti dal pub. Qui sappiamo tutto e soprattutto sappiamo fare tutto. Abbiamo imparato il mestiere per Valentino Rossi, a SpithillE il Messner e Maradona, Tra gli altri. Non dircelo!

Maschere sulla bocca utili a nascondere la smorfia dell’opposizione, Si parla di fallimento della KTM Che ha commissionato Matthias Walkner DakarIn realtà il vincitore nel 2018. La sensazione dolorosa è uno studente austriaco Heinz Knigadner Fai c ***** a, o il danno è stato più grave di quanto sembrava, quindi stai zitto.

Due ore e un quarto per cambiare i dischi della frizione È un errore enorme, poiché la media calcolata sulla base dell’esperienza del cliente qui raccolta è al massimo di un quarto d’ora. Quindi il danno è stato maggiore Walkner … un cadetto militare!

Vediamo come sono andate le cose. Walkner esitò a scalare la duna, provò due o tre volte, e poi la frizione cadde. Prova a riparare, a ricominciare da capo, quindi aspetta che un buon indiano presti i dischi quindi cambia, Ha perso chiavi e chiavi nella sabbia Dopo due ore e mezza se ne andò. Nel pub Respinto all’unanimità. Al pub ci scaldiamo subito: è un cadetto, o peggio ancora, è uno stronzo.

Matthias si è definitivamente sbarazzato dell’ansia. Non tanto il non sapere come risolvere il problema, ma la consapevolezza di non poterlo fare. Perché? Perché non aveva dischi frizione di ricambio sulla moto. perchè no? Qualche etto di record, giusto? Perché – a questo punto viene coinvolto Heinz Kinigadner – Le KTM non hanno riscontrato questo problema, Quindi l’alternativa era inutile. Quindi Walkner ha perso la pazienza e la bussola quando ha visto che la possibilità di una ripetizione del successo del 2018 stava svanendo come granelli di sabbia seppellendo il suo pressostato, le unghie e le chiavi. Ora questo tipo di ansia può essere contagioso, poiché è facile Il difetto era in molti dischi della frizione Quel pacco difettoso proveniva da. Vedrai che d’ora in poi tutte le KTM avranno dischi anti-ansia alternativi installati sulla moto.

READ  La Fiorentina Coin fallisce nel finale

Loeb ed Elena, Perù, pazzo a cambiare la ruota in un mostro Peugeot. Perché? Perché per non perdere tempo a cambiare la ruota forata a 50 chilometri dalla fine, hanno deciso di procedere con il posizionamento della ruota a terra. È qualcosa che i ciclisti fanno spesso e non devono aggiustarlo quando il fumo sale.

La sequenza ha molto sensoPrima il pneumatico viene lasciato a pezzi, poi il terreno attacca il cerchio e infine, se la tortura continua, il cerchio si rompe e l’asse rimane esposto. A questo punto … per fortuna Speciale è finito, quindi il problema è demolire quel che resta. Nel frattempo l’auto è caduta e le metastasi hanno attaccato anche le parti inferiori delle sospensioni. Insomma, terminati i lavori di rimozione dei detriti della ruota e posata quella nuova, Loeb ed Elena, chiaramente stanchi per la stanchezza, Arrenditi e aspetta Vieni al camion di servizio e aggiusta il resto. Ma Speciale è finito e la gara è proseguita, senza scossoni se non quelli subiti in pista.

Nel corso del tempo e delle edizioni una dopo l’altra ci furono scene ridicole. Le auto cadono dal cricChe perde le ruote a causa del mancato serraggio dei bulloni. Abbiamo visto persone piantare nella sabbia fino alle orecchie e non poter uscire senza piatti. E dov’erano i piatti? Lascialo al posto della copertina precedente. non perdere tempo!

L’elenco delle “disgrazie” è lungo da incolpare ei loro limiti sono insopportabili.

Questa è la preoccupazione Controlla la tua testa quando si verifica un problema imprevisto, Da una condizione che cambia improvvisamente e Prospettiva riflettente. I piloti imparano, se non lo fanno già, ad averli Nervi fissiMa può succedere a chiunque. Da individui che inevitabilmente cadono “camminano lentamente” e finiscono lì la loro avventura, abbiamo già alcuni esempi tra i nostri esempi, quest’anno, a eroi provati che, un giorno, capiscono un errore fatale.

READ  Uomini contati da Pioli. Tonali ritorna

I casi di Joan Nanni Roma e Marc Coma sono indimenticabili. Entrambi hanno condotto la gara in due versioni differenti. Bennani è finito in un vicolo cieco ed è caduto privo di sensi in fondo a una valle da cui non poteva uscire, aprendo così la strada alla vittoria Fabrizio Muni2002. Coma, a pochi passi da Tampaconda, 2007, ora proprio a Dakar, perso nella boscaglia, incapace di trovare una via d’uscita dal labirinto di vegetazione, è finito Batti la testa su un ramo. Anche lui era completamente sbalordito dalle condizioni del vicolo cieco e lasciò che il suo eterno nemico prevalesse, Cyril Debris!

© Immagini: “Nani” Roma Media, BRX, Red Bull Content Pool, X-raid, Toyota Gazoo Racing, ASO, KTM, Honda, Rally Zone, Francesca Gaspery

Cinzia Necci

<div id="tw-container" class="YQaNob" data-cp="1" data-nnttsvi="1" data-sm="1" data-sugg-time="500" data-sugg-url="https://clients1.google.com/complete/search" data-uilc="en"> <div class="jhH5U"> <div id="tw-ob" class="tw-src-ltr"> <div class="oSioSc"> <div id="tw-target"> <div id="kAz1tf" class="g9WsWb"> <div id="tw-target-text-container" class="tw-ta-container hide-focus-ring tw-nfl"> <pre id="tw-target-text" class="tw-data-text tw-text-large XcVN5d tw-ta" data-placeholder="Translation"><span lang="it">"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."</span></pre> </div> <div class="iYB33c"> <div id="tw-tmenu" class="tw-menu"></div> </div> </div> </div> </div> </div> <div id="tw-images"></div> <div class="dURPtb"></div> <div> <div></div> </div> </div> </div> <div class="KFFQ0c"></div>

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x