Southern Bay è stata duramente colpita dalla pandemia COVID-19 – NBC Bay Area

Southern Bay è stata duramente colpita dalla pandemia COVID-19 – NBC Bay Area

Poiché i casi di COVID-19 continuano ad aumentare in tutta la Bay Area, alcuni dei maggiori aumenti si sono verificati nella contea meridionale di Santa Clara.

L’unico ospedale di Gilroy sta lottando per tenere il passo con la domanda e lunedì i leader della comunità hanno lanciato l’allarme e hanno cercato di spiegare l’aumento, facendo appello alle persone per raddoppiare gli sforzi per prevenire la diffusione.

Al St. Louis Regional Hospital di Gilroy, la terapia intensiva era piena e, in media, dovevano trasferire da 1 a 2 pazienti al giorno in altri ospedali.

“Abbiamo iniziato a cancellare gli interventi chirurgici elettivi, quindi ora questi infermieri vengono impiegati dal nostro reparto chirurgico per assistere nell’unità di terapia intensiva, nel pronto soccorso e nel medico”, ha detto Gloria de la Merced.

Ma non è abbastanza, poiché l’ICU si riempie, i rinvii ad altri ospedali sono all’ordine del giorno, a volte richiedono anche un trasferimento in un’altra contea. Mentre alcuni pazienti subacuti vengono ora trasferiti qui al De Paul Health Center di Morgan Hill.

“Aiuta davvero a svuotare questi pazienti che sono abbastanza stabili da essere dimessi senza tornare a casa”, ha detto Merced.

Gilroy e Morgan Hill hanno più casi che in qualsiasi altra parte della contea, motivo per cui i letti si riempiono così velocemente. ma perché?

“Sappiamo che ci sono molti fattori che giocano un ruolo nel gran numero di casi, uno dei quali è la densità, il numero di persone che vivono insieme in una piccola area della popolazione e l’altro a loro e la percentuale della popolazione che fa il lavoro di base”, ha detto Maribel Martinez, County Public Information Officer. Santa Clara.

E sebbene solo un quarto della popolazione del paese sia latina, rappresenta quasi il 52% di tutti i casi di HIV nella provincia.

Ecco perché lunedì i leader sanitari della comunità hanno lanciato l’allarme in spagnolo e inglese, esortando le persone della zona a rimanere a casa la vigilia di Capodanno e indossare maschere.

READ  La nostra galassia si sta dirigendo verso una collisione Vita

Giustina Rizzo

<div id="tw-container" class="YQaNob" data-cp="1" data-nnttsvi="1" data-sm="1" data-sugg-time="500" data-sugg-url="https://clients1.google.com/complete/search" data-uilc="en"> <div> <div class="jhH5U"> <div id="tw-ob" class="tw-src-ltr"> <div class="oSioSc"> <div id="tw-target"> <div id="kAz1tf" class="g9WsWb"> <div id="tw-target-text-container" class="tw-ta-container hide-focus-ring tw-nfl"> <pre id="tw-target-text" class="tw-data-text tw-text-large XcVN5d tw-ta" data-placeholder="Translation"><span lang="it">"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."</span></pre> </div> <div id="tw-target-rmn-container" class="tw-ta-container hide-focus-ring tw-nfl"> <pre id="tw-target-rmn" class="tw-data-placeholder tw-text-small tw-ta" data-placeholder=""></pre> </div> <div class="iYB33c"> <div class="dlJLJe"> <div data-cviv="false" data-ved="2ahUKEwiOx_KV_9ntAhXSh-YKHWflBCAQz_AEMAB6BAgBEA8"> <div class="U9URNb"><img id="dimg_9" class="rISBZc M4dUYb" src="image/png;base64,iVBORw0KGgoAAAANSUhEUgAAABQAAAAUCAQAAAAngNWGAAAA/0lEQVR4AYXNMSiEcRyA4cfmGHQbCZIipkuxnJgMStlMNmeyD2dwmc8+sZgxYJd9ErIZFHUyYYD7fkr6l4/rnvmtl7+KitrqV/fq2Y5eLY3Z9S48eRLe7BmVZ9qhTLhQ0algzZWQOVKSsCF8OjAnwbxDTWFDUhPK/jMr1H6HE/IqRky2DyvCefuwItwZzodVoYRiLqMkVCXrwpJ9twZ+sgfDYEFYl8wIWxZ9uFf7zkallxlJh4YrLGsKjZRx7VGHhLqwgFUN45DGdb8MeXGpgB4ABZdeDcpZEY51A+hyLKz4S1W4MQWm3AibWtgWmk6dyISa1pSdyWTOlLXVp0+eL9D/ZPfBTNanAAAAAElFTkSuQmCC" alt="Community-verified icon" width="16" height="16" data-atf="0" /></div> </div> </div> <div id="tw-tmenu" class="tw-menu"></div> </div> </div> </div> </div> </div> <div id="tw-images"></div> <div class="dURPtb"></div> <div> <div></div> </div> </div> </div> </div> <div class="KFFQ0c"></div>

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x