Calcio: il Belgio resiste al rinnovo della vecchia squadra dopo la delusione a Euro 2020

BRUXELLES (Reuters) – Il Ct del Belgio Roberto Martinez ha resistito alla revisione della sua vecchia squadra, nominando 31 giocatori per tre qualificazioni ai Mondiali del prossimo mese.

Martinez ha affermato di non aver mai preso in considerazione l’idea di apportare cambiamenti radicali dopo Euro 2020, in cui il Belgio è stato eliminato dai futuri vincitori dell’Italia nei quarti di finale, anche se quasi la metà della sua squadra aveva 30 anni o più.

“Abbiamo avuto molte buone prestazioni nella zona euro. Abbiamo ottenuto quattro vittorie nel torneo e siamo stati molto coerenti”, ha detto giovedì in una conferenza stampa.

“Per fare dei cambiamenti, ci devono essere ragioni calcistiche. Prenderete decisioni sbagliate se guarderete solo all’età del giocatore. Il passaggio tra le generazioni deve essere naturale”.

Ma ha aggiunto che c’è una grande possibilità per i giovani selezionati nella rosa allargata perché sarebbe impossibile per lui giocare nella stessa squadra in tre partite di qualificazione.

Il Belgio affronterà l’Estonia a Tallinn il 2 settembre, la Repubblica Ceca a Bruxelles tre giorni dopo, poi la Bielorussia a Kazan, la Russia l’8 settembre nel Gruppo E.

Martinez è assente da soli sei giocatori della lista dei 24 giocatori del Campionato Europeo 2020, con infortuni a Nasser El-Shazly, Kevin De Bruyne, Jeremy Duques e Dries Mertens. Thomas Vermaelen non può giocare a causa delle regole di quarantena in Giappone, mentre il portiere di riserva Simon Mignolet è stato autorizzato.

Il Belgio, che è ancora in testa alla classifica FIFA, ha sette punti nelle prime tre partite di qualificazione di marzo, quattro davanti alla Repubblica ceca.

READ  Gran Premio F1 Emilia Romagna 2021: programma, orario di inizio e dove vedere la gara in diretta

Squadra:

Portieri: Quinn Castells (Wolfsburg), Thibaut Courtois (Real Madrid), Thomas Kaminski (Blackburn Rovers), Matz Sells (Racing Strasbourg).

Difensori: Toby Al Duhail (Al Duhail), Dedrick Boyata (Hertha Berlino), Timothy Castagne (Leicester City), Hans Delcroix (Anderlecht), Jason Denayer (Olympique Lyonnais), Brandon Michel (Club Brugge), Thomas Meunier (Borussia Dortmund) , Zenho Vanheusden (Genova), Jan Vertonghen (Benfica)

Centrocampisti: Charles de Kitleri (Club Brugge), Leander Dendoncker (Wolverhampton Wanderers), Thomas Phuket (Reims Stadium), Eden Hazard (Real Madrid), Thorgan Hazard (Borussia Dortmund), Dennis Praet (Leicester City), Alexis Selemakers (AC Milan ). ). ), Albert Sambi Lukonga (Arsenal), Yuri Tillmans (Leicester City), Hans Vanaken (Club Brugge), Axel Witsel (Borussia Dortmund).

Attaccanti: Michy Batshuayi (Besiktas), Christian Benteke (Crystal Palace), Yannick Carrasco (Atletico Madrid), Romelu Lukaku (Chelsea), Dodi Lukbakio (Hertha Berlin), Leandro Trossard (Brighton & Hove Albion), Jari Verchatterin (Anderlecht). .

(Scrittura di Mark Gleeson a Cape Town; montaggio di Ken Ferris)

Cinzia Necci

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x