Calcio: il calcio di rigore contro Giroud regala al Milan una vittoria in 10 contro la Samp

GENOVA, Italia (Reuters) – Un rigore ha regalato all’attaccante francese Olivier Giroud la meritata vittoria per 2-1 in Serie A Sampdoria sabato per la sua prima vittoria esterna della stagione.

Il Milan sale al secondo posto con 14 punti in sei gare alle spalle del Napoli, anche lui imbattuto, dopo aver battuto 1-0 lo Spezia, e Giacomo Raspadori ha segnato il suo primo gol per il club.

Il Milan, guidato da Stefano Pioli, ha chiuso l’attesa per la vittoria in trasferta in questa stagione dopo aver pareggiato con Atalanta e Sassuolo.

La sua squadra ha aperto le marcature al sesto minuto quando Rafael Leao ha inviato brillantemente l’attaccante Junior Messias in area di rigore e ha portato i campioni del Brasile in vantaggio con un rasoterra.

Con il suo terzo assist stagionale, Liao ha contribuito a 20 gol in Serie A quest’anno (10 gol, 10 assist).

Cinque minuti dopo che i padroni di casa sono andati alle spalle del centrocampista Filip Djuricic, ha quasi pareggiato, ma il suo tiro feroce ha colpito la traversa.

Il Milan avrebbe potuto essere in vantaggio di due gol quando Charles de Kitleri ha trovato la rete con le spalle al 21′, ma è stato escluso dopo una revisione del VAR per fuorigioco.

Poi il portiere della Samp Emile Audero ha parato un superbo primo tiro di Giroud prima della fine del primo tempo.

Il Milan ha giocato un primo tempo forte, ma le cose si sono complicate dopo l’intervallo quando ha lasciato 10 giocatori alle spalle dopo che Leao ha perso il secondo cartellino giallo per un calcio di forbice legato al colpo di testa del difensore Alex Ferrari.

READ  Mason Mount dubita delle qualificazioni di Inghilterra e Polonia dopo aver saltato l'allenamento martedì | notizie di calcio

La Samp ha approfittato dell’occasione al 57′ quando il centrocampista serbo Filip Djuricic ha segnato un passaggio superbo del difensore Tommaso Augello.

Ma dopo 10 minuti, il Milan è tornato in vantaggio con un calcio di rigore per Giroud dopo essere stato toccato dal centrocampista Gonzalo Villar.

Fiammiferi sporchi

“Sono partite sporche”, ha detto a DAZN il centrocampista del Milan Sandro Tonali dopo che cinque giocatori della Samp sono stati ammoniti.

“Ma possiamo ancora vincere, se riusciamo a vincere in queste condizioni possiamo fare molta strada.

“Non sentiamo di essere i più forti, ma sentiamo il potere”.

La Samp ha pressato negli ultimi minuti quando Manolo Gabbiadini e Valerio Ferri hanno messo alla prova da distanza ravvicinata il portiere Mike Minnian mentre la partita si è accesa e l’allenatore della Sampdoria Marco Giampaolo è stato ammonito per un fallo.

“La mia espulsione è stata giusta perché ho chiamato (l’arbitro) un idiota, ma la gestione delle carte è stata sbagliata”, ha detto Giampaolo.

“A parte il fatto che il Milan è forte e che avrebbe potuto vincere, non mi è piaciuta la gestione della partita”.

La Samp, che finora ha raccolto appena due punti in questa stagione, ha eguagliato il peggior inizio dopo sei partite di Serie A, segnando ancora una volta nel 2013-14.

Sono ancora bloccati in zona retrocessione al numero 18.

Il Milan, che mercoledì ospiterà la Dinamo Zagabria nella fase a gironi di Champions League, domenica ospiterà il Napoli mentre sabato la Sampdoria andrà allo Spezia dalla Serie A dello scorso weekend in vista della pausa per le Nazionali.

READ  Gareth Southgate afferma che la modesta opposizione non sminuisce la prestazione di Harry Kane a San Marino

(Segnalazione di Anita Kobylinska a Danzica; Montaggio di Ken Ferris)

Cinzia Necci

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x