Daniele Scardina-Giovanni Di Carolis da 168 libbre in Italia è fissato per il 13 maggio.

Daniele Scardina. Foto per gentile concessione di Matchroom Boxing.

Match room e OPI dal ritorno dell’82 in Italia, Super-Middlewe prenderà il comando mentre Daniel Scardina e Giovanni Di Carolis si incontreranno in una massiccia resa dei conti italiana venerdì 13 maggio all’Allianz Cloud di Milano, mentre il talentuoso 168 libbre imbattuto Evan Zuko affronta Marco Nikolic al Palazzetto dello Sport di Verbania, sua città natale in Piemonte, venerdì 22 aprile, e in diretta mondiale su DAZN.

Scardina (20-0 16 KO) difende il suo titolo intercontinentale dei pesi medi WBO contro De Carolis (29-10-1 13 KO), ma c’è molto in gioco con il diritto di vantarsi come il giocatore numero uno 168lber del paese deve essere appianato per la notte.

Scardina è al decimo posto nella classifica WBO, quindi la partita offre al vincitore la possibilità di unirsi ai primi cinque e iniziare a seguire i più grandi combattimenti della divisione. Il 29enne ha segnato due vittorie nei tempi di recupero nel 2021 al Milan quando è tornato nel paddock da 14 mesi di assenza, conquistando il titolo difendendo la seconda di quelle vittorie, mandando Jürgen Doberstein in quattro turni a ottobre.

De Caroles, l’ex campione del mondo WBA, può riaccendere le sue ambizioni di titolo con una vittoria su Scardina. Il 37enne ha combattuto contro Leron Richards per il titolo europeo nel maggio 2021 a Londra e, dopo essere stato scosso dalla Gran Bretagna, è tornato a vincere in sei round nel suo cortile di casa a Roma in ottobre.

A sostegno di Cardina e Di Carolis, la spagnola Mari Romero (7-2 2 ​​KO) prenderà la seconda difesa del suo titolo europeo dei pesi gallo contro l’italiana Maria Secci (6-0 1 KO), e porterà a casa il vacante Super- Titolo dei pesi gallo. Può essere rivendicato da Vincenzo La Femina (10-0 5 KO) o Matteo Lecca (9-2 4 KO), e ci sono otto round per i pesi welter Maxim Prodan (19-1-1 15 KO), mentre i super-welter Cristian Cangelosi (6-0 2 KO) e Cruiserweight Oronzo Birardi (2-0 2 KO) combatteranno in sei partite di turno.

READ  Il Festival di Cleveland torna quest'estate per il Festival dell'Assunzione a Little Italy

“Sarà una lotta importante e meravigliosa”, ha detto Scardina. “Siamo molto concentrati; sarà un grande spettacolo dal vivo in tutto il mondo su DAZN.”

“Sono felice di competere con Daniele”, ha detto De Carolis. “E’ un match di cui il pugilato italiano ha bisogno e attirerà molta attenzione a livello internazionale”.

Scardina e Di Carolis attireranno sicuramente tutta l’attenzione dell’imbattuto Zuko, che cercherà di assicurarsi la sua prima cintura internazionale contro Nikolic, con il titolo WBC International in palio. Zucco (15-0 13 KO) lascia la scena nazionale alle spalle dopo aver retrocesso il titolo italiano ad aprile con una vittoria di sei round su Luca Campano a Milano e aver battuto in soli tre round Ignazio Crivello nella sua prima difesa nella sua città natale a luglio. . Il 26enne ha esteso la sua serie di KO a cinque con un quarto round stop di Giorgi Gujejiani a dicembre, una tredicesima vittoria nella distanza in 15 partite da professionista. Nikolic (28-1, 12 KO) uscirà per fermare l’ascesa dell’italiano, e l’esperto e viaggiato serbo sta combattendo la sua quarta lotta per il titolo nella sua 30esima partita tra i ranghi pagati.

L’imbattuto uomo della Roma Mirco Natalese (11-0 7 KO) sta lottando per il suo primo titolo contro il gallese Tony Dixon (13-3 4 KO) per il titolo WBC International Silver Super-Welter sull’ultima carta che include anche Francesco Grandelli (15- 1- 2 3 KO) Woods affronta Ken Baker (17-8-1 1 KO) su dieci round in peso piuma, Samuel Nmomah (16-0 5 KO) incontra Phyllis Munselli (22-6-1 5 KO) su otto round gamma nei Superleggeri, e ci sono sei turni per Mauro Forte (pesi piuma, 16-0-2 6 KO), Joshua Nmomah (pesi medi, 10-0 3 KO), Giovanni Sarchoto (pesi medi). , 2-0 2 Ko) e Voldi-Totten (leggero-pesante, 1-0).

READ  Statistiche del Gran Premio di Formula 1 Emilia-Romagna

“Sono orgoglioso di dirigere un evento di questa importanza internazionale nella mia città natale, Verbania”, ha affermato Zuko. Sarò pronto per vincere la cintura verde. Come ho sempre detto: “Verbania è inspiegabile!”

“Il nostro programma di boxe a DAZN è in costante miglioramento poiché presentiamo spettacoli in tutto il mondo, questa volta in Italia con una massiccia resa dei conti tutta italiana tra Daniele Scardina, Giovanni de Carolis e Ivan Zucco contro Marco Nikolic nella sua città natale”, ha affermato Ed Breeze , Vicepresidente esecutivo Per i diritti in DAZN. “Questi sono due grandi combattimenti con talenti locali che cercano di fare una dichiarazione a livello locale e in tutta la scena globale. Non vuoi perdere le serate di combattimento italiane consecutive, dal vivo in tutto il mondo su DAZN. “

“Sono felice di essere tornato in Italia con due spettacoli il 22 aprile e il 13 maggio”, ha affermato Frank Smith, CEO di Matchroom Boxing. “Abbiamo costruito negli anni con Scardina e ora il più grande competitor locale si terrà a Milano il 13 maggio. Dopo la pandemia è fantastico che i fan siano tornati. Non mancate live e on demand su DAZN!”

Christian Church of OPI sin dall’82 ha dichiarato: “Vorrei ringraziare Daniele Scardina e Giovanni de Carolis per aver accettato questo incontro. Senza dubbio, il più grande incontro che la boxe italiana possa offrire in questo momento. Ci aspettiamo un’arena completamente esaurita e grandi spettatori su DAZN. Siamo anche felici di promuovere il primo titolo internazionale di Evan nella sua bellissima città natale di Verbania. La sua lotta con Nikolic sarà un passo avanti nella competizione. Sfiderà Natalese Dixon al suo primo tentativo per la titolo e affrontare Grandely Becker in uno scontro che promette fuochi d’artificio. Non perdetelo dal vivo e on demand su DAZN”.

READ  La squadra di basket maschile sammarinese conquista quota di scudetto, prima dal 1981 - Daily News

I biglietti per entrambi gli spettacoli saranno disponibili su Ticketone.it. I dettagli completi saranno rilasciati questa settimana.

Comunicato stampa Matchroom Boxe.

Celestino Traglia

"Appassionato di musica. Giocatore. Professionista dell'alcol. Lettore professionista. Studioso del web."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x