Dichiarazione congiunta dei Ministri degli Esteri di Francia, Germania, Italia, Regno Unito e Stati Uniti sulle elezioni presidenziali in Siria (25 maggio 2021)

Noi, ministri degli Esteri di Francia, Germania, Italia, Regno Unito e Stati Uniti, vogliamo chiarire che le elezioni presidenziali in Siria del 26 maggio non saranno né libere né eque. Condanniamo la decisione del regime di Assad di tenere elezioni al di fuori del quadro stabilito nella risoluzione 2254 del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite e ci uniamo ai voti di tutti i siriani, comprese le organizzazioni della società civile e l’opposizione siriana, che hanno sostenuto il processo elettorale. Condannato come illegale.

La risoluzione stabiliva anche la necessità di tenere elezioni libere ed eque sotto la supervisione delle Nazioni Unite in conformità con i più elevati standard internazionali di trasparenza e responsabilità. Le elezioni possono essere credibili solo se tutti i siriani, compresi i rifugiati e gli espatriati siriani, sono autorizzati a partecipare in un ambiente sicuro e inalterato.

Finché queste condizioni non saranno soddisfatte, queste elezioni malevole non indicano alcun progresso sulla strada per una soluzione politica. Esortiamo la comunità internazionale a continuare questi sforzi del regime di Assad per ottenere legittimità senza fermare le sue gravi violazioni dei diritti umani e senza dare alcun contributo significativo. Partecipa a un processo politico sostenuto dalle Nazioni Unite per risolvere il conflitto, che nega categoricamente.

Riaffermiamo il nostro fermo sostegno agli sforzi dell’inviato speciale delle Nazioni Unite in Siria per promuovere una soluzione politica basata su tutti gli elementi della risoluzione 2254 del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite, a beneficio del futuro di tutti i siriani. Colpisce i diritti, compreso il diritto di partecipare gratuitamente. Elezioni eque garantite.

READ  Inghilterra - San Marino: Simoncini - Barare la morte per affrontare Rooney

Cinzia Necci

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x