Germania 1-2 Macedonia: le 10 sconfitte più imbarazzanti al mondo nel calcio

La sconfitta shock della Germania contro la Macedonia del Nord è stata la prima in una gara di qualificazione ai Mondiali in 20 anni. Potresti dire che è un nuovo Low.

I campioni della Coppa del Mondo 2014 sono stati umiliati dal vincitore del Diamond Elgive all’85° minuto.

L’ultima volta che sono stati sconfitti nei playoff è stato un po’ imbarazzante anche per Die Mannschaft. Fu la famosa sconfitta per 5-1 contro l’Inghilterra nel settembre 2001 (“Anche Heskey ha segnato!”)

Nessuna testa non rotola. Joachim Loew lascerà infatti il ​​suo incarico alla fine di Euro 2020, ma da tempo si chiede la partenza dell’allenatore.

Un’uscita dalla Coppa del Mondo 2018 nella fase a gironi è stata abbastanza brutta, poiché si è conclusa con la notorietà e una splendida sconfitta contro la Corea del Sud.

Poi, nel novembre dello scorso anno, la Germania è stata colpita sei volte dalla Spagna, la sua più grande sconfitta in 89 anni.

Il progetto Low era chiaramente finito, ed è un peccato che, nonostante tutti i suoi successi, la sua eredità sia ora contaminata dalla supervisione di alcune delle perdite più umilianti del paese.

Tuttavia, hanno anche causato lo stesso dolore al Brasile. Quindi quali sono le peggiori sconfitte nella storia internazionale per puro schadenfreude (scusate il gioco di parole) e disonore?

Perdere una partita di qualificazione contro la Macedonia del Nord, che è al 65° posto nel mondo e ha una popolazione di oltre due milioni, non è nemmeno lontanamente vicina.

10. Portogallo 7-0 Corea del Nord

Secondo i rapporti diffusi all’epoca, la Corea del Nord avrebbe trasmesso le partite televisive dei Mondiali del 2010 solo se avesse vinto. È dura, Kim.

READ  L'Inghilterra sta abbattendo i cambiamenti sulla trasferta in Italia nel Campionato Sei Nazioni

9. Germania 8-0 Arabia Saudita

La vittoria più grande della Germania è arrivata nelle finali della Coppa del Mondo 2002. Miroslav Klose ha segnato una tripletta.

8. Spagna 9-0 Austria

Spesso ci piace pensare all’Austria come a un cavallo oscuro, ma non sono stati all’altezza della leggenda del Real Madrid Raul, che li ha fatti a pezzi.

7. Germania 13-0 San Marino

Se pensavi che la vittoria dell’Inghilterra su San Marino fosse troppo facile, ripensaci… Lukas Podolski ha segnato quattro gol regalando alla Germania una doppietta.

6. Brasile 14-0 Nicaragua

Luis Alberto ha segnato otto gol in una partita ai Giochi Pan Am 1975. Una giornata terrificante per il Nicaragua.

5. Spagna 1-5 Olanda

La Spagna è stata campione del mondo ai Mondiali del 2014, quindi nessuno se lo aspettava. Robin van Persie e Arjen Robben hanno segnato due gol ciascuno.

4. USA Femminile 13-0 Thailandia

Alex Morgan e Megan Rapinoe & Company. Ha affrontato critiche per aver festeggiato con zelo contro la Thailandia, che poteva solo sognare il finanziamento e lo status professionale dell’USWNT.

3. Mongolia 0-14 Giappone

Solo due giorni fa! Takumi Minamino del Southampton ha aperto le marcature e da lì il Giappone non si è fermato.

2. Australia 31-0 Samoa americane

Noto come la sconfitta più schiacciante della storia internazionale. La FIFA era così imbarazzata che ha offerto un turno preliminare delle qualificazioni dell’Oceania. Di recente si è parlato del fatto che i veri rookie debbano essere autorizzati a giocare per nazioni di rango più alto dopo che la scorsa settimana l’Inghilterra ha superato San Marino, la squadra con il punteggio più basso al mondo.

READ  Quanto è complicato rilanciare la Juve. Tre casi devono essere risolti prima di considerare nuovi acquisti

1. Brasile 1-7 Germania

Le lacrime scorrevano negli occhi di David Luiz e la timidezza del Brasile si è gonfiata nel loro cortile. Era il loro Mondiale e la semifinale è stata a dir poco un disastro.


Notizie ora – Notizie sportive

Cinzia Necci

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x