Il Celtic affronta il Midtjylland in Champions League. Aberdeen e Hibs scoprono il destino della Conference League

Il Midtjylland di Eric Svyachenko ha perso 2-0 contro il Liverpool prima di pareggiare 1-1 in casa la scorsa stagione.

Il Celtic incontrerà il Midtjylland, secondo classificato del campionato danese, nel secondo turno delle qualificazioni alla UEFA Champions League.

Il primo test di Ange Postecoglou arriverà in casa, con l’andata il 20 luglio e il ritorno otto giorni dopo.

Nella conference league, l’Aberdeen affronterà lo svedese Hacken, mentre l’Hibernian affronterà il Mons Calpe di Gibilterra o il Santa Coloma di Andorra.

Entrambi saranno in casa nel secondo turno di qualificazione il 22 luglio, con il ritorno una settimana dopo.

Se il Celtic dovesse avanzare, gli resteranno ancora due turni prima di raggiungere la fase a gironi.

La sconfitta significa un posto nel terzo turno delle qualificazioni di UEFA Europa League contro l’Anorthosis Famagusta di Cipro o il Jablonec della Repubblica Ceca.

E gli altri partiti britannici?

Altrove in Champions League, il Lynnfield potrebbe affrontare il Ferencvaros dell’Irlanda del Nord dell’Ungheria se lo Zalgiris battesse il Vilnius della Lituania nel primo turno di qualificazione.

Affronteranno le loro controparti gallesi Konah Kwai Nomad Tota dell’Albania o lo sceriffo di Tiraspol della Moldova se sconfiggeranno l’armeno Alashkirt.

Nel frattempo, i vincitori del primo turno della European Conference League tra Dundalk e Newtown affronteranno l’estone Livadia Tallinn o il St Joseph di Gibilterra.

Il vincitore della partita del Regno Unito tra Glentoran e New Saints affronterà la squadra Europa di Gibilterra o il Kauno Zalgiris della Lituania, mentre Bala Town attende se Larne batte i danesi di Aarhus.

Il norvegese Rosenborg sta aspettando se Sligo batte l’Hafnarfjordur islandese, mentre l’AEK Atene sarà il rivale di Coleraine se batterà il Velez della Bosnia ed Erzegovina.

combinazioni

Cosa sappiamo del Midtjylland?

Il Midtjylland ha superato Ludogorets Razgrad, Young Boys e Slavia Praga – che hanno eliminato i Rangers dall’Europa League – per raggiungere la fase a gironi la scorsa stagione per la prima volta.

Tuttavia, hanno perso contro Ibrox nel terzo turno di qualificazione per l’European League della stagione precedente.

La scorsa stagione hanno concluso a due punti dal Brondby nella prima divisione danese e sono guidati dall’ex difensore del Celtic Eric Svyachenko.

Il Celtic è entrato nel sorteggio mercoledì come una delle squadre classificate in una sezione dei club che ha ottenuto il secondo posto nei suoi campionati e ha pareggiato con i danesi al posto del Galatasaray della Turchia e del Rapid Vienna dell’Austria.

E Hacken?

La squadra di Göteborg è arrivata terza la scorsa stagione nell’Allsvenskan, ma attualmente è ultima in classifica con soli sei punti in otto partite della stagione 2021.

Hanno perso nel secondo turno preliminare di European League nelle ultime tre stagioni, contro Cork City, Lipsia e poi Alkmaar.

Ma hanno vinto il loro precedente incontro con una squadra scozzese, battendo il Dunfermline Athletic per 2-1 complessivo nella Coppa UEFA 2007.

E i potenziali avversari di Hibs?

Mons Calpe, fondata nel 2013, esordisce in Europa dopo essere arrivata quarta nelle prime sei qualificazioni della Gibraltar League.

Il Santa Coloma, secondo in Serie A, ha vinto solo due delle 22 partite europee – entrambe qualificate alla Champions League – contro l’Armenia Urartu nel 2014, poi il San Marino Tre Beni nel 2019.

Le due parti si incontrano l’8 e il 15 luglio per decidere chi affronterà gli uomini di Jack Ross.

READ  Ecco la tua pratica guida allo sport in TV questa settimana

Cinzia Necci

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x