Il veicolo Perseverance registra il 13° volo di Ingenuity

La NASA ha condiviso un video di Perseverance registrato per il tredicesimo volo dell’elicottero Mars Innovation. Il volo ha avuto luogo il 4 settembre e il video ci offre la nostra migliore occhiata all’elicottero in azione. Purtroppo, a causa della grande distanza, l’elicottero opera lontano dal rover, ed è ancora molto difficile vederlo in alcuni frame video. Tuttavia, la NASA ha circondato l’elicottero, rendendolo più facile da seguire.

mentre la NASA Condividendo proprio ora il video del tredicesimo volo, Ingenuity si sta preparando per eseguire il suo sedicesimo volo. Il volo è previsto entro il 20 novembre. E mentre la NASA si prepara per quel volo, abbiamo dato una buona occhiata al Volo 13. Ci sono voluti 160,5 secondi ed è considerato uno dei voli più complessi che l’elicottero abbia mai fatto.

Il volo 13 è stato complicato perché gli elicotteri hanno sorvolato vari terreni all’interno di una caratteristica geologica intermedia per catturare immagini dell’affioramento da più angolazioni. Le immagini erano per il team del rover per utilizzare lo schema su un percorso attraverso l’area. L’immagine è stata ottenuta da un’altezza di 26 piedi e utilizzata in combinazione con immagini simili scattate durante il volo 12. Il video della creazione in azione è stato registrato dalla Mastcam-Z di Perseverance e mostra la maggior parte del profilo di volo dell’elicottero.

Un secondo video condiviso dalla NASA mostra un primo piano durante il decollo e l’atterraggio. È stato effettuato nell’ambito di un’osservazione scientifica per misurare i pennacchi di polvere generati dall’elicottero. Quando ha effettuato le registrazioni, Perseverance era a circa 328 iarde, una distanza di circa tre campi da calcio. I due video evidenziano anche le principali differenze tra le fotocamere sinistra e destra della Mastcam-Z.

READ  La rara "stella di Natale" appare il 21 dicembre: questo è ciò che dice l'astrologia sulla biblica "Stella di Betlemme"

Un primo piano dell’atterraggio e del decollo è stato ripreso utilizzando la fotocamera di destra. L’altro video è stato registrato con la telecamera sinistra e l’elicottero appare come un punto in lontananza. Ogni volta che la creatività sgorga dalla superficie di Marte, crea una piccola colonna di polvere il cui movimento può essere registrato dalla fotocamera di destra. Sollevandolo, Ingenuity raggiunse la sua altezza massima di 26 piedi e si voltò per allineare la telecamera a colori.

Dopo aver eseguito la manovra di allineamento, l’elicottero è sceso, permettendo alla spinta dei rotori di spostarlo orizzontalmente fuori dallo schermo. Più avanti nel video, Ingenuity è tornato sulla Terra nella stessa area da cui è stato lanciato. Il suo punto di atterraggio era a circa 39 piedi dal punto di decollo. La posizione è stata cambiata a causa dell’increspatura della sabbia su cui è atterrato l’elicottero quando ha completato il volo 12.

Un altro aspetto interessante che il video grandangolare mette bene in evidenza è come mantenere l’altitudine dell’elicottero durante il volo. La creazione è dotata di un altimetro laser che regola automaticamente la sua altitudine, permettendogli di salire mentre si avvicina alle colline e poi di scendere per rimanere esattamente 26 piedi sopra la superficie di Marte. Il volo 13 è avvenuto prima che tutta la navicella spaziale su Marte si raffreddasse durante la congiunzione tra Sole e Marte.

Durante la congiunzione solare, Marte e la Terra si trovano ai lati opposti del Sole. Di conseguenza, la NASA non ha inviato alcun comando a nessuna delle sue navicelle spaziali che si trovano in superficie o che hanno orbitato intorno al pianeta durante quel periodo. Il motivo dell’interruzione della comunicazione è che esiste la possibilità che qualsiasi istruzione inviata durante la congiunzione solare venga alterata, portando a conseguenze indesiderate.

READ  Gli studenti della U of S creano un satellite diretto alla Stazione Spaziale Internazionale

Giustina Rizzo

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x