― Advertisement ―

spot_img

Paolini e Mozzetti alzano il tricolore in gare storiche

LONDRA - Un mese fa gli appassionati di sport italiani avrebbero potuto pensare che questa settimana avrebbero guardato la loro squadra difendere il titolo...
HomesportIrlanda del Nord - Finlandia 0-1: l'esordio casalingo di Michael O'Neill termina...

Irlanda del Nord – Finlandia 0-1: l’esordio casalingo di Michael O’Neill termina con una sconfitta dopo il gol di Benjamin Kalman | notizie di calcio

un resoconto in cui l’Irlanda del Nord ha perso 1–0 in casa contro la Finlandia nella seconda partita di qualificazione a Euro 2024 e la prima partita casalinga di Michael O’Neill nel suo secondo periodo in carica; La sconfitta di misura ha fatto seguito alla vittoria per 2-0 di giovedì contro il San Marino


22:03, Regno Unito, domenica 26 marzo 2023

L’Irlanda del Nord non ha potuto eguagliare l’occasione poiché la prima partita casalinga di Michael O’Neill al Windsor Park si è conclusa con una sconfitta per 1-0 contro la Finlandia.

Dopo la vittoria per 2-0 di giovedì sul San Marino, è stata una serata più realistica contro avversari più forti, e il risultato è stato un duro colpo per le speranze di raggiungere Euro 2024 anche in questa fase iniziale della stagione.

L’Irlanda del Nord ha perso il ritmo prima che Benjamin Kalman portasse in vantaggio la Finlandia a 28 minuti dalla fine, e sebbene i padroni di casa siano migliorati mentre inseguivano la partita, non sono stati in grado di trovare il pareggio poiché un gol è stato annullato da Deon Charles al 62 ‘ a causa della pallamano.

Non era proprio la notte che O’Neil aveva sperato al suo ritorno sulla Terra, poiché durante il suo primo regno furono creati molti ricordi.


immagine:
Il primo fuoricampo di Michael O’Neal del suo secondo periodo in carica si è concluso con una sconfitta

O’Neill ha apportato solo un cambiamento quando Jordan Thompson ha sostituito George Saville, con gli adolescenti Shea Charles e Connor Bradley invitati dal manager a mettere in scena una nuova esibizione dopo le loro impressionanti esibizioni a Serravalle.

READ  Leggero ritardo ma Buddh Circuit dovrebbe essere pronto per la manche

Ha funzionato a tal punto che Charles è stato di nuovo ordinato e ordinato nel suo uso della palla alla base del centrocampo, mentre Bradley è stato la scintilla più brillante in avanti, ma sembrava esserci un letargo sulla prestazione dell’Irlanda del Nord.

Non hanno davvero minacciato nulla fino al 21 ‘, con una possibilità venuta da quello che avrebbe potuto essere un errore costoso del capitano Craig Cathcart.

Invece, il difensore del Watford si è ripreso da un errore di controllo collegando la palla all’esterno dell’attaccante del Norwich Teemu Pukki e mettendo fuori Bradley sulla destra. Il terzino, in prestito al Bolton dal Liverpool, ha tagliato la palla al compagno di squadra Deon Charles, ma il capocannoniere di giovedì ha mandato a casa il suo tiro.

Ma l’Irlanda del Nord ha concesso alla Finlandia un sacco di tempo sulla palla in fase difensiva, e si è rivelata costosa quando gli ospiti hanno smorzato l’umore del Windsor Park andando in vantaggio con la prima vera visione della porta poco prima della mezz’ora.

Robin Loud manda in rete un pallone basso dalla destra, che Pukki tocca, e Kalman batte Billy Peacock Farrell sul secondo palo.

Peacock-Farrell ha poi effettuato una buona parata per deviare il tiro da distanza ravvicinata di Pukki prima che la bandierina venisse alzata mentre Dan Ballard bloccava il successivo.

L’Irlanda del Nord ha chiuso il primo tempo in testa, ma le richieste di pallamano di Conor Washington contro Nikolai Alho sono state ignorate dopo che il suo tiro è stato deviato in area di rigore.

READ  Eddie Dunbar amplia la leadership assoluta in Italia

La mossa migliore è arrivata al 44 ‘quando Shea ha mandato Charles Bradley in volata a lato e ha infilato la palla per Deon Charles, ma il portiere del Bayer Leverkusen Lukas Hradecki si è fatto largo per respingere.

C’è stato un duro colpo a pochi minuti dall’inizio del secondo tempo quando il difensore del Sunderland Ballard è stato costretto ad abbandonare per un infortunio, il che ha significato un cambio di modulo quando Josh Magennis lo ha sostituito e il 3-5-2 è diventato 4-3-3.

Magennis è entrato rapidamente in gioco, tirando indietro un rilascio di Deon Charles solo per l’attaccante che ha lanciato un cross verso Washington.

L’attaccante del Wigan ha poi rilasciato Jamaal Lewis e, con un cross profondo di Paddy McNair, Magnis ha raggiunto ma non è riuscito a tenere il tiro sotto la traversa.

Deon Charles ha colpito la palla in rete al 62 ‘dopo un calcio d’angolo, ma l’arbitro Ivan Kruzlick ha colpito un fallo di mano.

Questo almeno ha dato energia alla folla, ma la risposta della squadra è mancata. Cathcart si è quasi messo di nuovo nei guai, recuperando per bloccare il sostituto finlandese Marcus Voors. Lod ha poi inviato un pericoloso calcio di punizione che è stato parato da Peacock Farrell prima che Robert Ivanov sparasse a casa.

Ci sono state occasioni finali per Lewis e McNair, ma nessuno dei due è riuscito a tirare in porta poiché l’Irlanda del Nord ha sbagliato i loro tiri nella grande serata di O’Neill.

Dove e quando sarà Euro 2024?

La Germania ospiterà il torneo, che si svolgerà dal 14 giugno al 14 luglio 2024.

READ  Tammy Abraham: la Roma accetta un contratto da 34 milioni di sterline per ingaggiare l'attaccante del Chelsea | notizie di calcio

Il formato sarà lo stesso di Euro 2020, dove i primi due classificati di ciascuno dei sei gironi del torneo finale si qualificheranno per gli ottavi di finale, insieme ai quattro migliori terzi classificati.

Cosa poi?

Irlanda del Nord La prossima partita sarà il 16 giugno, mentre continuano la loro campagna di qualificazione per Euro 2024 in Danimarca Partenza 19:45.

Quindi ospita la squadra di Michael O’Neal Kazakistan Il 19 giugno, inizio alle 19:45.

Finlandia Torneranno in azione il 16 giugno quando affronteranno in casa le qualificazioni a Euro 2024 Slovenia – Partenza 17:00 – prima che ospitino San Marino Il 19 giugno – alle 17:00