James Madison: il centrocampista del Leicester “affamato” di chiamare l’Inghilterra

Il regista del Leicester James Madison, “affamato” di chiamare l’Inghilterra in tempo per raggiungere l’Europeo riorganizzato questa estate.

Da allora, Jack Grealish e Phil Foden hanno scommesso su forti affermazioni di essere nella rosa di Gareth Southgate per Euro 2020.

Parlando a Football Focus, ha detto: “So di essere abbastanza bravo. Voglio solo questa opportunità”.

L’Inghilterra affronterà San Marino, Albania e Polonia a marzo, all’inizio delle qualificazioni per la Coppa del Mondo 2022.

Dopo quelle partite, le amichevoli di giugno contro Austria e Romania rappresentano l’ultima opportunità per i giocatori di premere per l’inclusione nella rosa del torneo di questa estate.

“Spero che questo sia qualcosa per cui posso lottare. Questo non è un obiettivo che nasconderò. Voglio tornare nella squadra inglese, così semplice”, ha aggiunto Madison.

“Se questo non fosse il mio obiettivo, qualcosa non andrebbe. Sono arrivato nei campionati inferiori e la sensazione di rappresentare il mio paese contro il Montenegro è stata la migliore sensazione di sempre.

“Questo è qualcosa di cui ho tanta fame. Ecco perché lavoro ogni giorno, perché rimango fuori dal campo più a lungo per aiutare questa squadra di Leicester e alla fine tornare in Inghilterra”.

Madison ha segnato nove gol in 29 partite in questa stagione, con sei gol e cinque assist in Premier League per il Leicester al terzo posto, dietro ai club del Manchester in cima alla classifica.

Attribuisce il suo bell’aspetto al manager della volpe Brendan Rodgers e il suo desiderio di mettere a tacere qualsiasi critica.

“lui è [Brendan Rodgers] Senior manager, siamo fortunati ad averlo qui. Ogni giocatore è il migliore sotto la sua guida, questo è un dato di fatto. “Ci tiene a farti diventare un giocatore migliore”, ha aggiunto Madison.

“Quando hai un allenatore che va ben oltre per farti diventare un giocatore migliore, è fantastico.

READ  A Wimbledon, la finale maschile passa in secondo piano all'Inghilterra contro l'Italia

“Voglio essere il miglior giocatore che James Madison possa essere. Il modo in cui posso farlo è la pressione su me stesso. Voglio che tutti mi interroghino perché è questo che mi spinge”.

“Ad alcune persone piace essere sotto il radar – il che non è sbagliato – ma per me, voglio che il mio nome sia sulla bocca di tutti.

“Una delle cose che mi ha fatto ottenere molti gol e aiuti negli ultimi mesi è che ho sentito Jimmy Carragher dire che i miei numeri non erano abbastanza buoni. Non mi entrava più nel guscio, era aggiungere benzina. al mio motore.

“Mi sostengo sempre e credo in me stesso perché questo mi ha portato dove sono oggi”.

Puoi guardare l’intervista completa con James Maddison su Football Focus alle 12:00 GMT di sabato 13 febbraio.

Informazioni sul piè di pagina della BBC - ping

Cinzia Necci

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x