― Advertisement ―

spot_img
HomeTechLe GPU RTX di Nvidia ora possono eseguire l'upscaling dei contenuti SDR...

Le GPU RTX di Nvidia ora possono eseguire l'upscaling dei contenuti SDR in HDR utilizzando l'intelligenza artificiale

Nvidia lancia oggi una nuova funzionalità per tutti i possessori di GPU RTX: RTX Video HDR. Proprio come la tecnologia RTX Video Supersolution di Nvidia può eseguire l'upscaling di vecchi video web sgranati, RTX Video HDR utilizza l'intelligenza artificiale per convertire i video dello spazio colore SDR in HDR. Tutto ciò di cui hai bisogno è un display compatibile con HDR10 con HDR abilitato in Windows.

RTX Video HDR fa parte di 551.23 oggi Gioco di guida pronto Rilasciato per il lancio della nuova RTX 4070 Ti Super. La funzionalità Video HDR funziona sia su Microsoft Edge che su Google Chrome e durante i miei test su un display HDR600, ho notato che aggiungeva dettagli cromatici accurati ai video YouTube 4K che non erano caricati in HDR. L'effetto potrebbe essere più evidente su un display HDR migliore, ma era difficile notarlo a meno che non lo accendessi e spegnessi alcune volte. Ho trovato risultati simili quando ho precedentemente testato RTX Video Supersolution per l'upscaling e il miglioramento dei vecchi video di YouTube.

Se disponi di un monitor HDR e di una scheda RTX, puoi scaricare i driver più recenti da Nvidia e andare al pannello di controllo di Nvidia per abilitare RTX Video HDR. È disponibile in Video > Regola le impostazioni dell'immagine video nel Pannello di controllo di Nvidia, nella stessa posizione in cui abiliti RTX Video Supersolution.

Come molte delle funzionalità basate sull'intelligenza artificiale di Nvidia, RTX Video HDR richiede una scheda RTX poiché sfrutta i tensor core che Nvidia ha iniziato a fornire per la prima volta nelle sue GPU RTX serie 20. Nvidia utilizza anche tecniche di intelligenza artificiale DLSS (Deep Learning Super Sampling System) per migliorare il frame rate e la qualità dell'immagine nei giochi. Nvidia ha anche lanciato un sistema DLDSR (Deep Learning Dynamic Supersolution) nel 2022 per migliorare la qualità dell'immagine visualizzando i giochi a risoluzioni più elevate. Nvidia Broadcast include anche una funzione Eye Contact che utilizza l'intelligenza artificiale per far sembrare che tu stia stabilendo un contatto visivo durante le videochiamate.

READ  Google Foto ottiene foto protette da password (e altro)

L'ultima versione dei driver di Nvidia, la 551.23, aggiunge anche il supporto per la modalità a latenza ultra bassa con i giochi DirectX 12. È una modalità che vale la pena abilitare nei giochi che non supportano Nvidia Reflex, perché riduce la coda di rendering direttamente a livello del driver anziché essere il gioco a gestire la coda.