Le piogge meteoriche delle Geminidi raggiungono il picco il 13-14 dicembre: cosa aspettarsi

La famosa pioggia di meteoriti Geminidi raggiungerà il suo culmine dal 13 al 14 dicembre, sparando stelle luminose nel cielo. La visualizzazione può essere impegnativa, tuttavia, poiché il picco raggiunge prima della luna piena, affermano gli astronomi.

Una delle piogge meteoriche annuali migliori e più affidabili, le Geminidi rimarranno attive fino al 17 dicembre e raggiungeranno il picco nella notte del 13 dicembre fino alla mattina del 14, che è anche il momento migliore per vedere piogge di meteoriti quest’anno, secondo la NASA .

Gemelli e Luna 2021

La fase lunare è un fattore chiave nel determinare se gli sciami meteorici avranno buoni tassi durante un dato anno poiché la luce lunare “sbiadisce” le meteore deboli, facendo sì che gli osservatori del cielo vedano meno meteore luminose.

Quando non ci sono interferenze dal chiaro di luna, gli osservatori del cielo possono vedere fino a 150 meteore all’ora nelle notti di punta. Tuttavia, a causa della luna nuova del 4 dicembre, il picco della pioggia coincide con una luna che sarà piena per circa l’80% e sopra l’orizzonte già al buio la sera del 13 dicembre.

Tuttavia, questa luna luminosa è prevista tra le 3 e le 4 del mattino ora locale, lasciandole alcune ore di oscurità per una buona osservazione delle meteore prima dell’alba.

Maggiori informazioni sui Geminidi

I Geminidi sono causati dai detriti di un asteroide vicino alla Terra noto come 3200 Phaethon.

La Terra si scontra con il flusso di detriti di Phaethon ogni anno a metà dicembre, causando il volo di meteore dalla direzione della costellazione dei Gemelli, da cui il nome “Gemini”.

READ  Scoperta una nuova specie di dinosauro vissuta in Groenlandia 214 milioni di anni fa

I Geminidi possono essere visti dalla maggior parte del mondo. Tuttavia, è meglio visto dagli osservatori nell’emisfero settentrionale.

Realisticamente, il tasso assegnato agli osservatori nell’emisfero settentrionale è più vicino a 30-40 meteore all’ora. Gli osservatori nell’emisfero australe vedranno meno Geminidi di quelli nell’emisfero settentrionale, forse il 25% dei tassi nell’emisfero settentrionale, secondo la NASA.

Suggerimenti per l’osservazione delle meteore

1. Cerca un cielo aperto scuro con meno inquinamento luminoso. La sorveglianza nelle città potrebbe ancora vederne una manciata durante quella notte.

2. Le meteore Geminidi tendono ad essere audaci, bianche e veloci. Il più luminoso batterà il chiaro di luna.

3. Assicurati di lasciare almeno un’ora di tempo di osservazione. Ci vogliono circa 20 minuti affinché gli occhi umani si adattino all’oscurità.

4. Metti a strati un thermos e porta con te una bevanda calda per resistere al freddo di una notte di dicembre!

Sebbene le condizioni di quest’anno non siano le migliori per osservare la pioggia di meteoriti Geminidi, sarà comunque una buona opportunità per gli appassionati di astrofotografia per catturare il cielo notturno.

CGTN trasmetterà in diretta il picco della pioggia di meteoriti il ​​13 dicembre tramite telecamera nel lago Lugou nella provincia dello Yunnan nel sud-ovest della Cina, a partire dalle 21:00. Clicca qui per visualizzare.

Giustina Rizzo

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x