― Advertisement ―

spot_img
HomesportNove paesi si sono qualificati per Parigi come i primi Giochi Paralimpici...

Nove paesi si sono qualificati per Parigi come i primi Giochi Paralimpici di Pilsen

Atleti provenienti da Brasile, Cina, Repubblica Ceca, Gran Bretagna, India, Iran, Italia, Giappone e Corea si sono assicurati le prime quote disponibili per i Giochi Paralimpici di Parigi 2024 durante le qualificazioni a squadre miste mercoledì ai Campionati Mondiali di Tiro Paralimpico 2023 a Pilsen.

Si qualificano le prime quattro squadre, semifinaliste, in ciascuna delle tre categorie della competizione (ricurvo, combinata e V1).

La Cina è stata la grande vincitrice, con una lista completa di sei biglietti per Parigi, seguita dall’Italia con quattro – in eventi ripetuti e W1 – con tutte le altre nazioni che hanno raccolto in anticipo gli inviti per una sola competizione.

“Questo era il mio obiettivo”, ha detto Ai Xinliang, testa di serie maschile del gruppo. “Non ero sicuro di averlo ricevuto prima del mio arrivo. Ma in quest’area mi sono sentito meglio durante l’allenamento. Sono così felice ora!”

La star della nazione ospitante David Drahonenski era in lacrime dopo aver ricevuto un biglietto per la Repubblica Ceca.

“Sono meraviglioso, meraviglioso, meraviglioso, così felice”, ha detto. “Ho avuto alcune brutte frecce per rendere le cose più stressanti per i nostri fan, ma sono molto felice”.

“Tutto il resto è solo un bel bonus.”

Drahoninsky e Tereza Brandtlova affronteranno l’Italia nella finale W1 Mixed Team domenica mattina a Pilsen. La squadra mista italiana lotterà contro la Cina per il titolo ripetuto più avanti nel corso della giornata, mentre India e Brasile – una formazione a sorpresa – vinceranno l’oro a squadre miste sabato.

La competizione continua giovedì a Pilsen con le eliminazioni individuali e di gruppo.

READ  Aguero si unisce a Barcellona e Chelsea "mossa Lukaku", Cristiano Ronaldo resta alla Juventus dice Georgina Rodriguez