Partite dell’Inghilterra: Qualificazioni ai Mondiali 2022 | notizie di calcio

L’Inghilterra inizierà le qualificazioni alla Coppa del Mondo 2022 nel Gruppo A il prossimo anno in casa contro San Marino il 25 marzo.

La squadra di Gareth Southgate dovrà affrontare un viaggio all’estero in Albania tre giorni dopo prima di ospitare la Polonia il 31 marzo.

Le qualificazioni riprenderanno in Qatar a settembre a causa del rinvio delle finali di Euro 2020, con l’Inghilterra in viaggio in Ungheria (2 settembre), in casa di Andorra (5 settembre) e in trasferta in Polonia (8 settembre).

Dopo una breve tregua prima della risacca con Andorra (9 ottobre, A) e Ungheria (12 ottobre, in casa), con le ultime due partite giocate un mese dopo contro Albania (12 novembre, in casa) e San Marino (15 novembre , via).

Elenco completo delle partite

Southgate: la giovane Inghilterra può raggiungere il suo apice sulla strada per il Qatar

Gareth Southgate si è detto entusiasta di vedere la sua giovane squadra inglese maturare sulla strada per la Coppa del Mondo 2022 dopo aver appreso il percorso per le qualificazioni.

Il capitano Harry Kane avrà 29 anni alla fine della campagna di qualificazione, mentre altri importanti giocatori come Raheem Sterling e Jack Grealish ne compiranno 27.

Nel frattempo, l’età di giovani talenti come Phil Foden e Bukayo Saka sarà rispettivamente di 22 e 21 anni dal lancio del Qatar 2022.







0:42

Il Ct dell’Inghilterra Gareth Southgate ha detto che il suo gruppo di qualificazione alla Coppa del Mondo ha una “grande storia” al suo interno, con Polonia e Ungheria tra le altre teste di serie che compongono il gruppo.

Southgate ha dichiarato: “Penso che anche tra due anni (vedremo i benefici). Nella nostra ultima campagna di qualificazione, avevamo nove giocatori qualificati per la nazionale Under 21, quindi abbiamo avuto un gruppo incredibilmente giovane, il che significa che sono due anni, quattro e sei anni – con alcuni giocatori “. Altri che verranno anche attraverso il sistema – il potenziale è enorme.

“Dobbiamo continuare a vincere anche in questo momento. Abbiamo un buon equilibrio, è stato giovane fino a questo punto, ma per i prossimi anni è molto eccitante”.

I campioni dimenticati della Coppa del Mondo 2018 in Inghilterra

Il corrispondente di Sky Sports News Café Solhikul spiega perché alcuni dei campioni della Coppa del Mondo 2018 in Inghilterra hanno lottato per prendere d’assalto l’ovile da quell’indimenticabile campagna in Russia.

Come sono cambiati i tempi. Nel luglio 2018, una delle più giovani squadre inglesi della Coppa del Mondo è tornata a casa dalla Russia come campione.

Dopo 52 anni di malizia, ecco un gruppo di giovani che non potevano sopportare il peso delle aspettative che derivano dal rappresentare l’Inghilterra in un torneo importante.







2:04

Café Solhakul di Sky Sports News spiega perché alcuni campioni d’Inghilterra nella Coppa del Mondo 2018 hanno lottato per entrare nella rosa dei Tre Leoni sin dal torneo in Russia.

Non ci sono stati scandali, né controversie. I 23 giocatori hanno riso e scherzato insieme nella loro base di allenamento fuori San Pietroburgo. Non c’erano ego, né capricci.

I giocatori hanno vissuto e lavorato insieme in perfetta sintonia e il rapporto con i media era così caldo che c’era una partita quotidiana di freccette tra i giocatori ei giornalisti. Sul campo, i giocatori hanno catturato l’immaginazione della folla a casa giocando con libertà e disciplina e il capitano Harry Kane a casa con la Scarpa d’Oro.

Ma cosa è andato storto con gli uomini dimenticati della Russia 2018? Chi lo ha sostituito e c’è la possibilità di tornare indietro nel tempo per giocare per l’Euro o il Qatar 2022 della prossima estate?

READ  Il Torino in difficoltà nomina l'ex giocatore Nicolas nuovo allenatore

Cinzia Necci

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x