Per scongiurare i cambiamenti, la sanità pubblica ha lanciato una campagna di vaccinazione per i padri nella punta occidentale di Montreal

Una campagna di vaccinazione mirata per i genitori in età scolare e per i bambini dell’asilo è stata lanciata nella regione di Cote Saint-Luc e Snowdon a Montreal.

Le due regioni rappresentano il 26% dei casi di una forma più grave del virus originariamente identificata nel Regno Unito, ha affermato la dott.ssa Milene Drouin, direttore della sanità pubblica di Montreal.

Drouin ha detto che l’alternativa si è diffusa rapidamente nella comunità nelle ultime settimane e questa campagna, che inizia lunedì prossimo, è un tentativo di impedirle di raggiungere altre parti della città.

“Abbiamo imparato dalla prima e dalla seconda ondata che a volte abbiamo punti caldi, e poi si spostano a est ea nord di Montreal”, ha detto Drouin ai giornalisti.

Le autorità affermano che durante la campagna saranno fornite tra le 10.000 e le 15.000 dosi di vaccino, il che consentirà ad alcune persone di età inferiore ai 65 anni di ottenere un vaccino prima che in altre parti della città.

Saranno ammessi i genitori che hanno un figlio in una scuola o in un asilo nido nelle aree che iniziano con i seguenti codici postali: H4W, H3W e H3S.

Gli insegnanti e gli asili nido di quelle scuole, al momento, non fanno parte della campagna. Drouin ha detto che l’obiettivo del progetto pilota è fermare la trasmissione nelle case e il vaccino non può essere messo a disposizione di tutti.

“Dobbiamo sempre fermarci da qualche parte”, ha detto.

Mordechai Antal, presidente della Federation of Jewish School Teachers, ha detto che la decisione di non includere insegnanti e personale non ha soddisfatto i membri.

“Erano tutti un po ‘stupiti di essere in prima linea, come ho descritto, in classe cercando di mantenere aperte le loro classi”, ha detto Antal.

READ  Mars Valley è più grande del Grand Canyon ed è la più grande del sistema solare: la NASA

“Perché gli insegnanti, che sono in classe quotidianamente, esposti agli stessi bambini e non vaccinati con i genitori?”

La scorsa settimana, il sindaco di Cote St Luke Mitchell Braunstein ha invitato i residenti ad agire Precauzioni aggiuntive Dato il recente aumento del numero di casi.

Giustina Rizzo

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x