Duvan Zapata al Newcastle United: il colombiano è già stato informato della sua prossima mossa da Tino Asprilla

Il Newcastle United è stato strettamente legato al trasferimento della stella dell’Atalanta Duvan Zapata.

Secondo quanto riferito, il Newcastle United è pronto ad aumentare la sua offerta per l’attaccante della nazionale Atalanta Duvan Zapata.

Secondo quanto riportato in Italia, i Magpies avevano fatto un’offerta iniziale di prestito con un “impegno condizionale all’acquisto” che la Serie A ha rifiutato, ma sono pronti ad aumentare la loro offerta per aggiungere il primo giocatore alla loro rosa.

Partecipazione Nella nostra newsletter, NewcastleWorld Today

le notizie Taglia il rumore

Calciomercato riferisce che lo United offrirà una quota di prestito iniziale di circa 4,2 milioni di sterline e l’Atalanta vuole un accordo permanente del valore di circa 33 milioni di sterline da seguire alla fine della stagione.

Mondo di Newcastle Diamo uno sguardo al giocatore che si è fatto un nome come attaccante prolifico nel corso di quasi un decennio in Serie A.

La promessa iniziale porta all’interesse inglese

Dopo aver inizialmente brillato con l’América de Cali in Colombia, Zapata si è trasferito in prestito all’Estudiantes argentino nel luglio 2011.

L’attaccante ha continuato il suo momento con 19 gol in 44 partite con il club di La Plata e ha iniziato ad attirare l’attenzione di numerosi club in Europa.

Il West Ham United è stato il primo a trasferirsi a Zapata nel luglio 2013 dopo aver concordato una quota con Zapata e il suo club.

Tuttavia, Sam Allardyce, allora manager di Hammers, rimase deluso dopo che problemi di permesso di lavoro fecero fallire il trasferimento.

Il co-presidente David Sullivan ha spiegato: “Nessun giocatore internazionale ha giocato e il nostro problema è che non possiamo aspettare un mese, quindi vediamo se riusciamo a ottenere un permesso di lavoro, perché abbiamo bisogno di giocatori ora.

“Ha due grandi giocatori davanti a sé. Ma è troppo lungo, Sam. [Allardyce] Voleva usare i soldi altrove”.

Zapata sarà presto in movimento.

Collegamento con un ex allenatore del Newcastle United

Rafa Benitez è riuscito dove un altro ex allenatore del Newcastle non poteva, poiché lo spagnolo ha approfittato del mancato trasferimento di Zapata al West Ham spostando l’attaccante nel club di Serie A del Napoli.

Dopo essere entrato a far parte della I Partenopei, Zapata ha dichiarato al sito web del club: “Ho subito vissuto la passione del San Paolo e la grande passione dei tifosi.

“Ringrazio il club per questa opportunità, per me giocare nel Napoli è un grande piacere”.

Nonostante il suo ottimismo iniziale, Zapata ha trovato difficile la partita regolare, eppure ha concluso la sua prima stagione in Italia con sette gol in 22 partite.

Altre frustrazioni sono seguite durante il suo secondo anno al Napoli quando l’attaccante ha segnato solo otto gol in 31 presenze in tutte le competizioni.

Un periodo in prestito di due stagioni con l’Udinese e un periodo temporaneo di un anno alla Sampdoria gli hanno permesso di adattarsi ulteriormente alla Serie A e portare a un trasferimento definitivo in quest’ultima nell’agosto 2017.

Trova casa all’Atalanta e sfida Ronaldo

Dopo aver segnato 11 gol in 32 partite con la Samp, Zapata ha accettato un contratto di prestito di due stagioni con l’Atalanta, con l’impegno di rendere definitivo il trasferimento al termine dell’accordo iniziale.

L’attaccante ha vissuto un’impressionante prima stagione a Bergamo, ottenendo 28 gol in 48 gol in tutte le competizioni.

Tale è stato il suo impatto, visto che Zapata ha concluso la sua prima stagione da capocannoniere congiunto in Serie A, con Cristiano Ronaldo e Fabio Quagliarella.

Il format ha suscitato l’interesse dell’Inter, con l’agente di Zapata Fernando Villarreal che ha raccontato alla Gazzetta dello Sport: “L’Inter è interessata? È un club molto grande, tra l’Italia e il più grande del mondo”.

Ma è solo rumore, posso negare categoricamente che ci fosse un accordo per il trasferimento al Milan a fine stagione.

“Nel calcio non si dice mai mai. Se ci sono occasioni per il club e per il giocatore domani se ne può parlare, ma al momento il mondo di Dauphin si chiama solo Atalanta e lui vuole dare il massimo per questi colori”.

Fare la storia della Champions League

I gol di Zapata hanno aiutato l’Atalanta a qualificarsi per la Champions League per la prima volta nella loro storia e lascerà il segno nella competizione europea per club.

L’attaccante ha segnato il primo gol della sua squadra in Champions League nella sconfitta interna per 2-1 contro lo Shakir Donetsk nell’ottobre 2019, ma l’infortunio lo ha tenuto fuori dal resto del girone.

È tornato in un’emozionante partita degli ottavi di finale contro il Valencia quando la sua squadra si è assicurata il posto ai quarti di finale con una vittoria complessiva per 7-5, ma le speranze di progresso si sono interrotte con una sconfitta per 2-1 contro il Paris Saint-Germain.

Ancora una volta, Zapata ha brillato in Serie A con 18 gol in 28 partite aiutando la sua squadra ad assicurarsi nuovamente la qualificazione alla Champions League con un terzo posto.

La mossa è diventata definitiva quando l’Atalanta si è assicurata il futuro dell’attaccante consegnando una commissione di circa 11 milioni di sterline da aggiungere alla quota di prestito di 12,6 milioni di sterline pagata alla Samp due anni prima.

Al termine del trasferimento definitivo, Zapata ha dichiarato: “Sono molto felice.

“Innanzitutto vorrei ringraziare l’Atalanta per questa ulteriore dimostrazione di fiducia nei miei confronti.

“Stiamo costruendo qualcosa di importante e possiamo ottenere grandi cose insieme”.

L’ex favorito del Newcastle esorta Zapata a cercare altrove

Zapata è diventato il primo giocatore colombiano a raggiungere un secolo di gol in Serie A nell’ottobre dello scorso anno, segnando nella vittoria per 4-1 in casa dell’Empoli.

Ma il suo connazionale, diventato una figura di culto in Italia e nel Newcastle, ha esortato l’attaccante a cercare altrove nel tentativo di raggiungere il successo sul campo.

Parlando in vista del trasferimento definitivo all’Atalanta, l’ex attaccante dei Magpies Faustino Asprilla ha dichiarato alla Gazzetta dello Sport: “È ora che tu vada in una squadra più grande se vuoi vincere più titoli e sfruttare il bel momento calcistico che sta vivendo. .

“Fino a qualche anno fa, avrei fatto fatica a crederci, quindi è decisamente esploso.

“E onestamente, sono rimasto sorpreso.

“Ha 29 anni ed è nel periodo migliore della sua carriera.

“Con il dovuto rispetto, non credo che l’Atalanta possa superare il terzo posto: se vuole vincere qualcosa, dovrebbe almeno pensare a cambiare squadra”.

Allo stato attuale, Zapata ha un record impressionante di 78 gol in 152 presenze in tutte le competizioni con l’Atalanta, di cui 12 in 22 presenze in questa stagione.

Resta da vedere se avrà la possibilità di estendere quel record o continuare il trasferimento a Tyneside Tino quasi 27 anni fa.

Cinzia Necci

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x